Tech Farsi rimborsare gli acquisti sul Play Store

Tech Pubblicato il 17 gennaio 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 17 gennaio 2017

Vediamo come farci restituire i soldi da Google dopo aver acquistato un’app o un qualsiasi altro contenuto sul Play Store.

Ci siamo pentiti e vogliamo farci rimborsare gli acquisti sul Play Store? Capita a tutti di acquistare un’applicazione sul negozio di Google, magari spinti dalle recensioni positive degli altri utenti. Dopo averla installata e provata, ci rendiamo conto che non è quello che ci aspettavamo.

Prima di iniziare a imprecare per i soldi sprecati, dobbiamo sapere che Google è molto attento alla soddisfazione dei suoi utenti e offre una specie di garanzia «soddisfatti o rimborsati». In pratica chiunque fa un acquisto sul Play Store ha due ore di tempo per cambiare idea e chiedere il rimborso di quanto pagato.

Ma come dobbiamo fare per chiedere il rimborso se abbiamo acquistato un’app o un gioco e ci siamo pentiti? Dal nostro fedele smartphone andiamo nel Play Store. Clicchiamo sul tasto Menu in alto a sinistra, selezioniamo Account e poi Cronologia ordini. Troviamo l’app o il gioco che vogliamo restituire e completiamo la richiesta toccando la voce Rimborso. L’applicazione verrà disinstallata e ci verranno rimborsati i soldi spesi.

Possiamo chiedere il rimborso una sola volta per ogni gioco o app. Nel caso l’acquistassimo una seconda volta, non ci sarebbe più data la possibilità di cambiare idea.

Se sono passate più di due ore, Google offre comunque la possibilità di richiedere un rimborso entro 48 ore se «l’articolo acquistato non funziona, non è quello che ti aspettavi, lo hai acquistato per sbaglio oppure hai cambiato idea sull’acquisto». Per esercitare questo diritto è necessario compilare l’apposito modulo disponibile alla pagina https://support.google.com/googleplay/contact/play_request_refund_apps. Sarà necessario motivare il perché della richiesta di rimborso: Google si riserverà la possibilità di accettare o rifiutare la richiesta.

Trascorse le 48 ore, sarà possibile richiedere un eventuale rimborso solo allo sviluppatore perché spetta a lui decidere se abbiamo diritto o meno a un rimborso. Troviamo le informazioni di contatto in fondo alla pagina dell’app sul Play Store.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. Sono costretta a cambiare mail e non possono usare due account diversi le licenze delle app e dei giochi che ho acquistato in google play devono segurìmi nel nuovo indirizzo gmail se no questa è una truffa in piena regola. Chi ci tutela?

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI