Business | Articoli

Disoccupazione: assegno di ricollocazione, 5mila euro per i disoccupati

9 Novembre 2016


Disoccupazione: assegno di ricollocazione, 5mila euro per i disoccupati

> Business Pubblicato il 9 Novembre 2016



Partirà nei prossimi giorni la misura annunciata a favore dei disoccupati, 5mila euro per ritrovare lavoro, ecco come funziona.

L’assegno di ricollocazione (o ricollocamento) è un assegno che è destinato a supportare i disoccupati che già percepiscono la Naspi e non sono stati in condizioni di trovare lavoro negli ultimi quattro mesi.

Ecco come funziona.

Come funziona la ricollocazione

L’assegno di collocamento – o di ricollocazione – può essere richiesto dai lavoratori disoccupati percettori della NASPI da almeno 4 mesi la cui perdita dell’impiego si sia verificata dopo il 30 aprile 2015 [1].

L’assegno si sostanzia in un voucher – o per meglio dire una dote – concessa al disoccupato e spendibile presso i centri per l’impiego pubblici o privati accreditati regione per regione.

Il valore dell’assegno dipende dal livello di occupabilità potenziale del richiedente. Minori le possibilità di impiego, più alto l’assegno.

Come funzionerà la domanda dell’assegno

Con il sistema a regime, sul sito dell’Anpal (che sostituirà cliclavoro) il disoccupato effettua online la Did, dichiarazione di immediata disponibilità, e inserisce tutte le informazioni necessarie per stilare il suo profilo, dalla scolarizzazione, alle competenze, area geografica, durata disoccupazione, tra le altre.

Al suo stato verrà assegnato un punteggio in base al quale si definirà un’indice che determinerà l’importo dell’assegno da mille a 5mila euro.

La dote sarà pagata direttamente dalla PA, direttamente all’agenzia che curerà il ricollocamento e solo a lavoro acquisito.



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI