Tech | Articoli

Come posso controllare se un’auto è rubata?

19 gennaio 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 19 gennaio 2017



Prima di acquistare un’automobile o una moto di seconda mano è bene controllare con alcuni strumenti se il veicolo è stato rubato o meno.

Il mercato dell’auto usata è molto diffuso in Italia. Oltre ai normali concessionari, molti preferiscono acquistare direttamente dai privati. In questo modo, non essendoci intermediari, è possibile trovare prezzi più vantaggiosi. Il web pullula di siti di annunci dove è possibile trovare moltissime offerte di veicoli usati, ma non essendoci un concessionario dietro la vendita, c’è anche il rischio di prendere una fregatura e di trovarsi tra le mani un’auto sì perfetta, ma rubata.

Prima di acquistare un’auto da un privato, quindi, è bene effettuare alcune verifiche per controllare alcuni dettagli come ad esempio se è stata rubata, se è in regola con l’assicurazione e così via. Possiamo verificare se un’auto è stata rubata consultando la banca dati online della Direzione Centrale Polizia Criminale accessibile su www.crimnet.dcpc.interno.gov.it/servpub/ver2/SCAR/cerca_targhe.asp. Dopo essersi recati alla pagina basta inserire il numero della targa o il telaio e premere il tasto Ricerca.

Questo database contiene dati raccolti dal 01/01/2002 ma non è aggiornato in tempo reale. C’è un ritardo di qualche giorno e quindi i dati non corrispondono con quelli inseriti negli archivi operativi della Banca Dati Interforze. Di conseguenza il risultato non può essere utilizzato come prova certa.

Oltre al sito della Direzione Centrale Polizia Criminale, ci sono anche diverse app che ci permettono di verificare se un’auto è stata rubata. Per iOS ad esempio si può usare l’app Controllo Targa – Verifica se un veicolo non è assicurato o rubato. Consente di verificare non solo gli autoveicoli, ma anche motoveicoli, rimorchi, macchine operatrici, macchine agricole, veicoli del corpo diplomatico, veicoli del corpo consolare ed escursionisti esteri.

Si può digitare la targa a mano oppure fotografarla con la fotocamera del dispositivo. Oltre a verificare se il veicolo è stato rubato ed è assicurato, consente anche di recuperare altre informazioni tra cui il costo del bollo. All’interno dell’app c’è un po’ di pubblicità che può essere rimossa con 0,99€.

Chi invece possiede un dispositivo Android può usare le app Verifica RCA Italia o Infotarga, disponibili gratuitamente sul Play Store. Entrambe consentono di verificare non solo se l’auto è stata rubata, ma anche altre informazioni come assicurazione, bollo e altro ancora.

Anche per le app vale lo stesso discorso della banca dati online della Direzione Centrale Polizia Criminale. Le informazioni non sono attendibili al 100% perché le banche dati che vengono consultate non sono aggiornate in tempo reale. Ma possono essere utili per un primo controllo.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI