Business | Articoli

Ritirare la ricongiunzione e optare per il cumulo gratuito si può

10 Novembre 2016


Ritirare la ricongiunzione e optare per il cumulo gratuito si può

> Business Pubblicato il 10 Novembre 2016



Ricongiunzione troppo onerosa? Ecco quando puoi ritirare la richiesta e ottenere un rimborso, per poi effettuare il cumulo. 

La ricongiunzione dei contributi è una scelta che alcuni operano per ottenere dei vantaggi in termini di importo della pensione.

Dal prossimo anno tuttavia si aprirà una nuova possibilità per chi vuole ricongiungere i contributi provenienti da più casse. Questa possibilità è quella del cumulo gratuito.

La buona notizia è che sarà possibile ritirare la richiesta di ricongiunzione e ottenere un rimborso di quanto versato sino a quel momento. Ecco come funziona e chi potrà richiederlo.

Rimborso della ricongiunzione: quando si può fare?

Sarà possibile effettuare una richiesta di rimborso di quanto versato per la ricongiunzione, nel caso in cui non si sia ancora versato per inter l’importo dell’onere richiesto dall’Inps.

La condizione è che non si sia perfezionato il pagamento integrale dell’importo dovuto.

Come viene effettuato il rimborso degli oneri di ricongiunzione?

Il rimborso degli oneri della ricongiunzione sarà effettuato a decorrere dal dodicesimo mese dalla data della richiesta di rimborso, in quattro rate annuali non maggiorate di interessi.

Come si presenta la richiesta di recesso dalla ricongiunzione?

La possibilità di recedere dalla ricongiunzione viene offerta solo a chi effettuerà richiesta non oltre il termine di un anno dalla data di entrata in vigore della legge relativa al cumulo gratuito. Questo vuol dire che si avrà tempo sino alla fine del 2017.

E questo sempre a condizione che la ricongiunzione non abbia già dato titolo alla liquidazione del trattamento pensionistico.

note

Autore Immagine: Pixabay.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI