Diritto e Fisco | Articoli

Professionisti iscritti alla Gestione separata, contributi più bassi

21 Gennaio 2017 | Autore:
Professionisti iscritti alla Gestione separata, contributi più bassi

Scendono al 25%, nel 2017, i contributi dovuti dai professionisti iscritti alla gestione Separata.

 

Buone notizie per i professionisti senza cassa, cioè per coloro che, essendo privi di una cassa professionale, sono iscritti alla Gestione Separata dell’Inps: dal 2017, difatti, i contributi dovuti saranno ridotti del 2%, rispetto all’aliquota applicata nel 2016: l’aliquota contributiva (cioè, in parole semplici, la percentuale da applicare al reddito del professionista per determinare i contributi previdenziali dovuti) passa così dal 27,72% al 25,72%.

La riduzione al 25,72% dell’aliquota base, disposta dalla legge di bilancio 2017 [1] non sarà provvisoria ma definitiva, in quanto la formulazione della norma copre anche gli anni successivi.

Sale, invece, l’aliquota dovuta dai co.co.co. (lavoratori subordinati) iscritti alla Gestione separata: per loro, la contribuzione dovuta è ora pari al 32,72% e salirà ancora, nel 2018, al 33,72%. Una volta raggiunta quest’ultima soglia, non salirà più. Bisogna però considerare che per i collaboratori l’onere contributivo è ripartito con il committente nella misura rispettivamente di un terzo (1/3) e di due terzi (2/3): dunque l’aliquota effettivamente a carico del collaboratore è del 10,90%.

Resta uguale, infine, l’aliquota dovuta da chi non è iscritto in via esclusiva alla Gestione separata perché iscritto ad altre casse o perché pensionato: l’aliquota, in questo caso, è pari al 24%. Non è dovuta l’aliquota aggiuntiva dello 0,72% perché per questi scritti non sono garantite le prestazioni d’indennità giornaliera di malattia e per degenza ospedaliera, indennità di maternità/paternità e congedo parentale, né gli Anf, gli assegni per il nucleo familiare.

Ma come sono variate, negli anni, le aliquote della Gestione separata? Saperlo è molto importante, specie per chi ha contributi ancora da saldare.

Gestione separata: aliquote contributive per i professionisti

Ecco come sono cambiate, nel tempo, le aliquote dovute dai liberi professionisti iscritti in via esclusiva alla Gestione separata:

  • 2012: 27,72%;
  • 2013: 27,72%;
  • 2014: 27,72%;
  • 2015: 27,72%;
  • 2016: 27,72%;
  • 2017: 25,72%.

Come già esposto, l’aliquota resterà ferma al 25,72% anche per gli anni a venire.

Gestione separata: aliquote contributive per i pensionati e gli iscritti ad altre gestioni

Ecco come sono cambiate, nel tempo, le aliquote dovute dai pensionati e gli iscritti ad altre gestioni:

2012: 18%;

2013: 20%;

2014: 22%;

2015: 23,50%;

2016: 24%;

2017: 24%.

Gestione separata: aliquote contributive per i co.co.co.

Ecco come sono cambiate, nel tempo, le aliquote dovute dai co.co.co., dai collaboratori parasubordinati in genere, dagli associati in partecipazione e dai lavoratori autonomi occasionali:

2012: 27,72%;

2013: 27,72%;

2014: 28,72%;

2015: 30,72%;

2016: 31,72%;

2017: 32,72%.

Nel 2018, l’aliquota aumenterà al 33,72% e rimarrà tale anche negli anni a venire.


note

 [1] Art.1 Co. 165 L. 232/2016.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube