Diritto e Fisco | Articoli

Dove si può fumare la sigaretta elettronica?

2 febbraio 2017 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 2 febbraio 2017



Svapare, si o no? E dove? La sigaretta elettronica è sempre più diffusa ma non mancano le incertezze sui luoghi in cui è vietata. Facciamo chiarezza.

Quando si iniziò a parlare di sigaretta elettronica le campagne pubblicitarie fecero leva sul fatto che si potesse fumare dappertutto. Oggi sappiamo che non è proprio così, anche se non è perfettamente chiaro dove si possa e dove no.

Sigaretta elettronica: dove si può fumare?

Fino a qualche tempo fa venivano applicate alle sigarette elettroniche le norme in materia di tutela della salute dei non fumatori previste per i tabacchi. In un secondo momento, tale accostamento è venuto meno rendendo possibile “svapare” dove vige il divieto per le sigarette tradizionali in uffici, ristoranti, cinema, mezzi pubblici e bar [1].

Dunque, attualmente, l’uso delle sigarette elettroniche rimane vietato per legge:

  • all’interno dei locali chiusi,
  • nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie,
  • nelle scuole di comunità di recupero, istituti di correzione minorili,
  • nei centri per l’impiego e la formazione professionale.

Nessun divieto, invece, nei locali pubblici, fermo restando la possibilità per esercenti o gestori di sale e ristoranti, così come nelle aziende, di dare indicazioni sulla possibilità o meno di “svapare” in pubblico. Ad esempio, negli uffici e nei negozi per ora l’uso delle sigarette elettroniche dipende un po’ dalla concezione che ne hanno capi, proprietari dei negozi stessi e datori di lavoro.

Nuovo Trasporto Viaggiatori, Trenord e Trenitalia hanno vietato l’uso delle sigarette elettroniche sui loro treni, così come alcune compagnie aeree (Alitalia, Air France, Easy jet e Rayanair), a meno che si tratti di sigarette elettroniche che non producono vapore: in ogni caso il comandante dell’aereo o di una nave può decidere a suo insindacabile giudizio se la sigaretta elettronica può essere o meno fumata a bordo.

La legge sul fumo [2] stabilisce anche delle regole ben precise sulla composizione del liquido per le sigarette elettroniche in commercio: la concentrazione massima di nicotina non deve essere superiore a 20 mg/ml. Limiti rigidi anche sul volume massimo delle cartucce, dei serbatoi e dei contenitori di liquidi.

Sigarette elettroniche: vietate ai minorenni?

Divieto di acquisto per i minorenni sia per le sigarette elettroniche sia per il liquido di ricarica che contenga della nicotina. Il rivenditore che, nel dubbio, non chieda la carta di identità e chiuda un occhio, rischia la sospensione di 15 giorni della licenza all’esercizio dell’attività ed una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 3.000 euro. Se le sigarette le vende non a uno ma a più minorenni, la sanzione va da 1.000 a 8.000 euro.

Teoricamente (perché poi nella pratica così non è) è vietata anche la pubblicità di liquidi o ricariche per sigarette elettroniche contenenti nicotina, all’interno di programmi tv rivolti ai minori e nei quindici minuti precedenti e successivi alla trasmissione degli stessi in televisione nella fascia oraria compresa tra le ore 16 e le 19.

note

[1] L’emendamento «4.25», approvato dai deputati il 23.10.2013, ha stralciato l’ultima parte del co. 10-bis dell’art. 51 della legge Sirchia (introdotto appunto con il d.l. Iva-Lavoro), con la quale erano state applicate alle sigarette elettroniche le norme «in materia di tutela della salute dei non fumatori» previste per i tabacchi.

[2] D. lgs. 6 del 12.01.2016.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

7 Commenti

  1. Ma non è vero che non si può svapare nei locali chiusi!!! Ha letto la legge prima di scrivere il pezzo?!?

  2. fumare? fumare deriva da fumo .la sigaretta elettronica non produce fumo ….produce VAPORE .si dice SVAPARE!!

  3. buongiorno da antonella, ho notato che in un cim spesso gli operatori sanitari come infermieri assistenti sociali fumano la sigaretta elettronica provocando tanto fumo da creare l’ambiente alquanto nebbioso, cosa si deve fare in merito……

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI