HOME Articoli

Lo sai che? È vietato guidare senza maglietta?

Lo sai che? Pubblicato il 29 gennaio 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 29 gennaio 2017

Vorrei sapere se è lecito guidare a torso nudo: sui forum in molti sostengono che stare alla guida senza maglietta è vietato dal codice della strada. È vero?

Non c’è nessuna norma del codice della strada che vieta la guida senza maglietta, né vi sono altre norme che disciplinano l’abbigliamento che si deve tenere in auto. Finanche è stata eliminato, all’interno del codice della strada, l’articolo che vietava di guidare scalzi o con infradito, sandali o ciabatte. Attualmente l’unico vincolo è quello di guidare in modo da avere la più ampia libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie per la guida. Dunque, la guida a torso nudo non costituisce di certo un impedimento, ma al contrario potrebbe agevolare di più le manovre rispetto a una camicia stretta di spalle o a un paio di tacchi particolarmente alti. Ma procediamo con ordine.

Si può guidare a torso nudo?

Spesso, nei forum, ci si chiede se sia lecito camminare per strada senza maglietta. Il vestiario succinto o provocatorio può integrare l’illecito (ormai solo amministrativo e non più penale) di atti contrari alla pubblica decenza, punito con una multa da 5.000 a 10.000 euro. Un tempo tale comportamento era reato, ma l’anno scorso è intervenuta la depenalizzazione. In ogni caso, posta l’evoluzione del costume sociale (si pensi al topless che non desta più scandalo), camminare senza maglietta non può certo considerarsi un comportamento indecoroso o indecente. Quindi, non può essere punito con una multa chi rimane senza maglietta, a meno che vi sia apposita un’ordinanza comunale, spesso legata a luoghi specifici (di culto, di interesse storico, artistico o turistico), che peraltro andrà appositamente indicata con segnaletica.

Allo stesso modo non vi sono norme del codice della strada che vietano di mettersi al voltante a torso nudo: chi guida senza maglietta non rischia una multa poiché tale comportamento non lede né il decoro né la sicurezza stradale. E ciò vale, che vi piaccia o no, sia per uomini che per donne. Forse, a riguardo del gentil sesso, si potrebbe ritenere contrario alla legge la guida senza reggiseno, non tanto per l’indecenza della condotta (come detto, il topless è ormai socialmente accettato e non desta più scandalo) quanto sicuramente per la distrazione che potrebbe comportare per gli altri automobilisti, potendo ciò causare il rischio di incidenti stradali.

L’unico divieto inserito nel codice della strada, che ha qualche attinenza col vestiario, è contenuto all’articolo 169 che così recita: «In tutti i veicoli il conducente deve avere la più ampia libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie per la guida». Questo potrebbe escludere, ad esempio, un vestito in maschera particolarmente ingombrante, un paio di scarpe scomode che impediscono di avere un pieno controllo dei pedali, ecc. Peraltro è stato anche abolito l’articolo che, un tempo, vietava di guidare senza scarpe. Oggi quindi è pienamente lecito guidare con sandali, infradito, ciabatte o scalzi.

Non esistono multe per chi guida senza maglietta

Concludendo, non sono previste multe per chi guida a torso nudo, almeno per gli uomini. Nel caso delle donne, il seno in “bella evidenza” potrebbe essere (ma non è detto) contestato da una pattuglia della polizia per via della distrazione che potrebbe determinare negli altri conducenti maschietti.

note

Autore immagine 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. E quale sarebbe stato il precedente articolo che vietava la conduzione dei veicoli in sandali, infradito, scalzi o in ciabatte ? Se non ricordo male, da sempre, ricorre il solo impedimento alla guida, cioè la non capacità dovuta a … di non riuscire a condurre il veicolo in sicurezza (ma vale anche per gelati, arti ingessati, fidanzate abbarbicate al conducente, ecc.).

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI