Diritto e Fisco | Articoli

Tassazione polizze Unit Linked

18 febbraio 2017


Tassazione polizze Unit Linked

> Diritto e Fisco Pubblicato il 18 febbraio 2017



Nel 2009 ho sottoscritto una polizza Unit Linked. Mi serve un calcolo sulle tasse da pagare se riscattassi oggi ipotizzando lo scenario peggiore.

In generale le tipologie di reddito che possono derivare all’investitore, persona fisica, da una prestazione assicurativa relativa a polizze a contenuto finanziario, sono essenzialmente:

– redditi di capitale [1];

– redditi diversi di natura finanziaria [2], nei casi di cessione onerosa della polizza.

Il rendimento effettivo percepito dalle polizze assicurative, ed erogato dalla compagnia di assicurazione in caso di riscatto, è qualificato dalla normativa fiscale come reddito di capitale. Esso viene determinato, per qualsiasi prestazione, in fase di riscatto e con riguardo alle diverse tipologie tipologia di polizze assicurative appartenenti al ramo I o al ramo III, come ad esempio le polizze unit-linked. Quindi, nell’ipotesi di riscatto totale di polizze assicurative sulla vita e di polizze di capitalizzazione, in caso di vita dell’assicurato, le somme corrisposte ai beneficiari persone fisiche o al contraente, determinano un reddito di capitale assoggettato all’imposta sostitutiva vigente in quel momento, direttamente a cura della compagnia assicurativa, che opera in qualità di sostituto di imposta. Tale reddito è calcolato attraverso la differenza, solo se positiva, tra il valore di riscatto e l’ammontare dei premi versati. Mentre, in occasione di ogni riscatto parziale delle polizze assicurative, il reddito imponibile si ottiene come differenza tra il controvalore liquidato e la relativa quota parte del premio versato. Tale disposizione generale subisce una deroga nell’ipotesi in cui l’erogazione del capitale avvenga per caso morte dell’assicurato, per cui il reddito incluso nel riscatto è esente da imposizione per la sola quota parte legata alla corresponsione a copertura del rischio demografico. I rendimenti erogati ai beneficiari in forza della componente finanziaria della polizza vengono tassati con imposta sostitutiva anche se corrisposti per il riscatto caso morte.

Infine, occorre evidenziare che l’imposta sostitutiva, oggi fissata nella misura del 26%, è variata nel tempo ed ammontava al 20% sino al 30 giugno 2014 ed al 12,50% sino al 31 dicembre 2011. In altre parole, l’aliquota si applica seguendo un criterio di maturazione del provento come segue:

  • su quanto maturato fino 31.12.2011, l’aliquota è il 12,5%;
  • sul maturato dall’01.01.2012 fino al 30.06.2014, è il 20%;
  • successivamente, l’aliquota è pari al 26%.

Ai fini della determinazione della parte di reddito maturata a tali date deve essere presa in considerazione la differenza tra la riserva matematica relativa a ciascuna polizza alle stesse date ed i premi versati. L’aliquota da applicare risulta comunque da considerare con attenzione nell’ipotesi in cui, ad esempio, per le polizze unit linked senza un minimo garantito, il rendimento successivo comporti una variazione negativa della riserva matematica rispetto a quella esistente alle date del 30.06.2014 e del 31.12.2011. In questo caso, la perdita di valore deve essere computata in diminuzione dal rendimento successivo, laddove sussistente. Tuttavia, nel quesito non è indicata questa ipotesi, dunque per la risposta, pur ipotizzando lo scenario peggiore, non è possibile considerare questa possibilità.

Il totale delle imposte sui rendimenti della polizza in caso di riscatto, nello scenario peggiore, ammonta ad euro 26.305,97.

Il calcolo delle imposte sui rendimenti annuali è riconducibile al seguente schema.

CALCOLO IMPOSTA SU RENDIMENTI POLIZZA UNIT-LINKED

Anni 2009 – 2011

Euro -9.632 + 20.662 = Euro 11.030, tassati al 12,50% = imposte Euro 1.378,75

Anni 2012 – 2013 e primo semestre 2014

Euro – 68.220 + 109.821 + 27.584 + (41.620/2) = Euro 89.995 tassati al 20% = imposte Euro 17.999

Anni 2014 secondo semestre- 2015 – 2016 fino data odierna

Euro +20.810 -63 + 5.900 = Euro 26.647 tassati al 26% = imposte Euro 6.928,22

Totale imposte sulla somma algebrica dei rendimenti al momento del riscatto : Euro 26.305,97

Articolo tratto da una consulenza del dr. Mauro Finiguerra

note

[1] Art. 44 del Tuir.

[2] Art. 67 Tuir.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI