Diritto e Fisco | Articoli

Arretrati pensione, ne ho diritto con la totalizzazione?

10 Febbraio 2017 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 10 Febbraio 2017



Chi percepisce la pensione in totalizzazione ha il diritto di ottenere i ratei arretrati, a partire dalla maturazione dei requisiti? 

Ho maturato i requisiti per la pensione di vecchiaia in totalizzazione due anni fa: ho diritto ai ratei arretrati?

Quando si parla di pensione in totalizzazione, qualunque sia il trattamento a cui si ha diritto (pensione di vecchiaia, pensione d’inabilità, di anzianità e di reversibilità), è importante tenere conto che la decorrenza, a differenza delle altre pensioni, non è immediata, ma si deve attendere un periodo tra la maturazione dei requisiti e la liquidazione della pensione, detto finestra.

La pensione, quindi, decorre dopo il termine del periodo di finestra: in parole semplici, se l’interessato domanda la pensione subito dopo che è trascorsa la finestra, non ha diritto ad alcun arretrato per questo periodo. Se, invece, domanda la pensione parecchio tempo dopo il termine della finestra, allora ha diritto agli arretrati per il periodo che va da quello della finestra a quello della domanda. Fanno eccezione la pensione d’inabilità in totalizzazione, che decorre dal momento della domanda e quella ai superstiti, che decorre dalla morte dell’assicurato [1]. Ma procediamo per ordine e vediamo come funziona  la totalizzazione e quali sono le sue decorrenze.

Totalizzazione: che cos’è

La totalizzazione è la possibilità di sommare tutti i contributi versati in diverse gestioni pensionistiche, per perfezionare i requisiti richiesti per il conseguimento della pensione di vecchiaia, anticipata, di inabilità e indiretta.

Totalizzazione: pensione di vecchiaia

Per ottenere la pensione di vecchiaia con la totalizzazione, è necessario possedere:

  • 65 anni e 7 mesi di età (sia per gli uomini che per donne);
  • almeno 20 anni di contributi (complessivamente, tra tutte le casse in cui si possiedono contributi);
  • gli eventuali ulteriori requisiti, diversi da quelli di età ed anzianità contributiva, previsti dai singoli ordinamenti per l’accesso alla pensione di vecchiaia;
  • aver cessato l’attività lavorativa dipendente.

 

Totalizzazione pensione di vecchiaia: decorrenza

La pensione di vecchiaia derivante dalla totalizzazione decorre dal primo giorno del 19° mese successivo a quello di raggiungimento dei requisiti. Di conseguenza, è a partire da questa data che devono essere contati eventuali ratei arretrati a cui si ha diritto.

Totalizzazione pensione di anzianità: requisiti e decorrenza

Per ottenere la pensione di anzianità in totalizzazione sono necessari:

  • 40 anni di contributi;
  • l’attesa di una finestra di 21 mesi.

Il trattamento anticipato decorre dal 22° mese successivo a quello di raggiungimento dei requisiti.

Di conseguenza, è a partire da questa data che devono essere contati eventuali ratei arretrati a cui si ha diritto.

Totalizzazione pensione d’inabilità: requisiti e decorrenza

Per ottenere la pensione d’inabilità in totalizzazione, sono necessari i requisiti di assicurazione e di contribuzione, nonché gli ulteriori requisiti richiesti, previsti nella forma pensionistica nella quale il lavoratore è iscritto al momento del verificarsi dell’inabilità.

Il trattamento di inabilità decorre dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda: non si ha, perciò, diritto agli arretrati.

Totalizzazione pensione di reversibilità: requisiti e decorrenza

In caso di pensione ai superstiti ottenuta tramite la totalizzazione, la pensione decorre dal primo giorno del mese successivo a quello del decesso dell’assicurato.

note

[1] Inps Mess. 219/2013.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI