Tech Inviare messaggi a gruppi anonimi su WhatsApp

Tech Pubblicato il 31 gennaio 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 31 gennaio 2017

Possiamo mandare messaggi a più persone su WhatsApp senza creare un gruppo e senza che tra di loro si possano vedere.

Quando vogliamo mandare un messaggio a più persone su WhatsApp solitamente creiamo un gruppo con i vari contatti. I gruppi in molti casi potrebbero non essere una buona soluzione, soprattutto dal punto di vista della privacy. Innanzitutto i membri di un gruppo possono guardare le risposte di tutti i partecipanti.

In secondo luogo esponiamo il numero telefonico delle persone che aggiungiamo al gruppo agli altri partecipanti e questo potrebbe non essere gradito. Qualcuno potrebbe averci confidato il suo numero privato di cellulare ma non vuole che questo sia mostrato ad altre persone.

Per salvare la privacy dei destinatari dei nostri messaggi possiamo utilizzare la funzione liste broadcast presente in WhatsApp. Il vantaggio di usare questa funzione è che i destinatari riceveranno i messaggi come se fossero stati inviati ad una singola persona. In altre parole non vedranno gli altri contatti cui è stato inviato lo stesso messaggio.

Quando un destinatario risponde, la sua risposta rimane privata e sarà visualizzata solo da chi ha creato la lista broadcast: quindi gli altri membri della lista non potranno vedere le risposte degli altri contatti. Rispetto ai gruppi c’è però una limitazione: possiamo inviare i messaggi solo alle persone che hanno il nostro numero nella loro rubrica dei contatti. Questo è stato voluto da WhatsApp per evitare che le persone abusino delle liste broadcast spammando le persone con i loro messaggi.

Vediamo ora come funzionano queste liste sull’iPhone. Per inviare un nuovo messaggio a più persone tocchiamo Liste broadcast in alto a sinistra della schermata Chat. Tocchiamo quindi Nuova lista in basso al centro, selezioniamo i contatti da aggiungere alla lista e tocchiamo Crea.

A questo punto possiamo selezionare la nostra lista e inviare il messaggio che sarà ricevuto da ognuno dei partecipanti come se fosse l’unico destinatario.

Toccando il tasto (i) accanto alla lista possiamo accedere alle informazioni, cambiare il nome della lista broadcast e aggiungere o cancellare i partecipanti.

Con Android e le altre piattaforme il funzionamento è molto simile.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI