Diritto e Fisco | Articoli

Quali sono i premi per i dirigenti Agenzia delle Entrate?

24 Feb 2017


Quali sono i premi per i dirigenti Agenzia delle Entrate?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 24 Feb 2017



Che percentuale spetta ai dirigenti dell’Agenzia delle Entrate per gli accertamenti e in base a quale normativa specifica competono tali premi?

L’Amministrazione Finanziaria (Af) stanzia annualmente, a favore dei propri dipendenti, somme che derivano da diverse e numerose fonti. Questi stanziamenti, dal 2004 in avanti entravano a far parte di un fondo denominato Fondo Unico di Amministrazione – Fua, oggi confluito in un altro fondo denominato Fondo per le Politiche di Sviluppo delle Risorse Umane e per la Produttività – Fpsrup. Questo ultimo fondo viene utilizzato per incentivare le risorse umane. Le risorse che servono per alimentarlo derivano da numerose fonti, interne ed esterne all’Af, ma quella che interessa per la risposta al quesito è determinata sulla base della Legge Finanziaria 2004. La norma specifica che prevede incentivi per i dirigenti della Af basati sugli accertamenti è l’articolo 3, comma 165, lettera a). Il premio incentivante è calcolato sulla base delle somme riscosse in via definitiva correlabili ad attività di controllo fiscale.

Resta l’incertezza sulla percentuale che annualmente il ministero dell’Economia e delle Finanze stabilisce per l’assegnazione del riscosso in via definitiva da utilizzare come risorsa per l’incentivazione del personale. Alcune fonti parlano di percentuali molto basse, comunque sotto l’1% annuo. Invece, in termini assoluti, l’importo stanziato a detto titolo, al momento della prima costituzione del fondo, è di € 33.817.856 al lordo degli oneri riflessi; € 25.484.443 al netto degli oneri riflessi.

Articolo tratto da una consulenza del dr. Mauro Finiguerra

note

[1] L. n. 350 del 24.12.2003.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI