Tech Come misurare il successo di un sito web

Tech Pubblicato il 7 febbraio 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 7 febbraio 2017

Con un tool online come SimilarWeb puoi conoscere velocemente il successo che un sito o un’app sta riscuotendo presto gli altri utenti.

Internet offre diverse opportunità di business. C’è chi si butta in un blog di cucina, altri che vogliono puntare sull’e-commerce, altri ancora che mettono su piattaforme di e-learning. Insomma le attività online sono varie, ma se è facile aprire un sito, non è altrettanto facile avere successo perché ci si confronta con un mercato che non ha confini.

Internet è mercato immenso dove è possibile trovare tantissimi concorrenti con cui confrontarsi. Come facciamo quindi a misurare il successo del nostro sito online paragonandolo con i nostri competitor? Ci può venire in aiuto SimilarWeb (www.similarweb.com), una piattaforma online che ci permette di controllare il traffico non solo del nostro sito, ma anche di quello dei nostri competitor.

SimilarWeb è una piattaforma online che permette di analizzare alcune metriche di base di un sito come il numero di visitatori mensili, il ranking mondiale e quello del proprio Paese, da dove viene generato il traffico e altro ancora. C’è anche una versione Pro a pagamento consente di effettuare analisi più approfondite, ma quella gratuita è già sufficiente per capire se il nostro sito sta avendo successo oppure toglierci la curiosità di come stanno andando quelli dei nostri competitor.

Usarlo è semplicissimo. Basta inserire l’indirizzo del sito che si vuole analizzare nel campo Get insights for any website or app e premere Start. Avremo così subito il ranking mondiale e quello del nostro Paese, ovvero la posizione occupata rispetto il numero totale dei siti web.

Scorrendo poi la pagina possiamo controllare l’andamento del traffico negli ultimi sei mesi, la media dei visitatori, i Paesi da cui provengono i visitatori e le sorgenti che lo hanno generato (motori di ricerca, social e altro).

Scorrendo ancora troveremo i Referrals, ovvero possiamo vedere quali sono i siti che hanno reindirizzato al nostro portale. In Search invece visualizziamo le parole più usate per trovare il nostro sito nei motori di ricerca.

Possiamo anche verificare quali social network hanno generato traffico per il nostro sito. In fondo alla pagina SimilarWeb ci permette di conoscere altri siti simili al nostro e cliccando sul tasto Add Competitors possiamo aggiungere l’indirizzo di un sito nostro concorrente e confrontare i nostri dati con i suoi.

SimilarWeb è un ottimo tool sia per chi ha un sito e vuole verificare il successo che sta avendo su internet, sia per qualche curioso che vuole conoscere effettivamente quanto i siti che visita su internet riscuotono interesse presso gli altri utenti. Può inoltre essere usato anche per verificare il ranking delle nostre app.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI