Tech | Articoli

Twitter, come programmare l’invio dei tweet

10 Febbraio 2017 | Autore:
Twitter, come programmare l’invio dei tweet

Ecco come possiamo programmare l’invio dei nostri cinguettii su Twitter anche nelle ore in cui non siamo disponibili.

Sei in riunione o devi partire per un viaggio durante il quale non potrai accedere ad internet vuoi comunque rimanere in contatto con i tuoi follower? Con un piccolo servizio online come Buffer poi programmare i tuoi tweet e postarli ad orari prestabiliti anche quando non puoi farlo direttamente.

Buffer può essere usato gratuitamente ed è molto semplice da configurare. Innanzitutto andiamo su buffer.com, clicchiamo su Get Started for Free e quindi creiamo un account inserendo il nostro indirizzi di posta elettronica e scegliendo una password: è tutto gratuito.

Dopo aver eseguito l’accesso dobbiamo collegare il nostro account di Twitter. Il bello è che Buffer supporta anche altri servizi come Facebook, LinkedIn, Google+ e Instagram, ma nel nostro caso ci interessano solo i cinguettii della piattaforma di microblogging. Premiamo quindi su Connect, inseriamo i dati di accesso del nostro account di Twitter e facciamo clic su Autorizza app.

Ora dalla scheda Content scriviamo il nostro tweet nel campo What do you want to share? Aggiungiamo possibilmente una foto o un video, clicchiamo sulla freccia accanto Add to Queue e scegliamo Schedule post.

Si apre quindi una piccola finestra da cui possiamo scegliere l’ora e la data in cui vogliamo programmare il tweet. Clicchiamo quindi su Schedule per confermare e aggiungere il post alla coda di quelli già programmati. Con la versione gratuita possiamo mettere in coda fino a 10 messaggi.

Per impostazione predefinita, per la programmazione dei tweet viene usato il fuso orario di New York. Per cambiarlo in quello italiano dobbiamo andare nella scheda Schedule del nostro account e immettere la nuova città nel campo Schedule Timezone.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube