Diritto e Fisco | Articoli

Quante copie degli originali deve rilasciare il notaio?

4 marzo 2017


Quante copie degli originali deve rilasciare il notaio?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 4 marzo 2017



Io ed una mia amica abbiamo acquistato una casa per metà ciascuno. Il notaio ha rilasciato un solo atto di compravendita, pretendendo per la seconda copia altri soldi. È giusto?

I notai sono tenuti al rilascio delle copie autentiche degli originali da loro rogati e presso di loro custoditi sulla base di ciò che dispone la legge [1]. Il notaio è tenuto a rilasciare tante copie quante gliene vengono richieste e per ogni copia richiesta (e per le attività connesse) gli viene liquidato quanto dovuto all’Archivio Notarile [2].

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Angelo Forte 


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI