Tech | Articoli

Come convertire un file audio in testo

15 febbraio 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 15 febbraio 2017



Se abbiamo una registrazione audio fatta con lo smartphone o qualsiasi altro dispositivo, possiamo convertirla in un documento di testo sfruttando YouTube.

Ci capita spesso di effettuare delle registrazioni audio o di prendere appunti vocali attraverso il nostro smartphone per poi trascriverle una volta tornati a casa. Potrebbe trattarsi ad esempio degli appunti presi durante una lezione all’Università oppure di una conferenza cui abbiamo assistito.

Una volta tornati a casa ci sarà come sempre il solito lavoraccio per trascrivere la registrazione. Ma come possiamo fare per convertire un file audio in testo? Per aiutarci ci sono diversi software commerciali in grado di convertire un file audio in testo, ma possiamo anche farne a meno sfruttando una funzionalità di YouTube. La piattaforma video di Google, infatti, ha introdotto da qualche tempo un sistema che aggiunge automaticamente i sottotitoli ai video che vengono caricati.

Facendo leva proprio su questa funzione possiamo convertire il nostro file audio in un documento di testo. La procedura può sembrare un po’ lunga, ma non è assolutamente complicata. La prima cosa da fare è procurarci la registrazione nel formato mp3. Qualora il file audio fosse in un altro formato, dobbiamo prima convertirlo. Possiamo servirci di un qualsiasi programma come ad esempio Freemake Audio Converter oppure servirci di un servizio online come Convertio o Media.io.

Conertire un un file audio in testo usando YouTube

Una volta che il nostro file audio è nel formato mp3, andiamo sul sito TunesToTube, un servizio online che ci permetterà di caricare i nostri file mp3 su YouTube. Per farlo dovremmo innanzitutto loggarci utilizzando il nostro account di Google.

Clicchiamo quindi su Sign in with Google e forniamo le autorizzazioni all’applicazione web per poter accedere al nostro account di YouTube premendo il tasto Consenti.

Ci troveremo davanti quindi l’interfaccia del nostro servizio con una serie di opzioni. Poniamo l’attenzione sul lato sinistro. In Upload audio and image clicchiamo prima sul tasto Upload files e selezioniamo il file audio con la nostra registrazione. Dovremo quindi caricare anche un’immagine da utilizzare come sfondo per il video oppure crearne una utilizzando TunesToTube. In questo caso basterà selezionare il colore dello sfondo, scegliere la dimensione del font e cliccare sul tasto Create Background Image. Aggiungiamo le informazioni restanti come il titolo, la descrizione e i tag e completiamo il tutto cliccando su Create video.

Il video con la nostra registrazione audio verrà quindi caricato sul nostro canale di YouTube e ci verrà dato il suo url. Come alcuni già sanno, YouTube è in grado di aggiungere automaticamente i sottotitoli ai video che noi carichiamo. La piattaforma video, quindi, automaticamente aggiungerà i sottotitoli anche al file audio che abbiamo caricato sotto forma di un video con sfondo vero. Il sistema di riconoscimento vocale di YouTube funziona abbastanza bene anche se potrebbero esserci delle imprecisioni. Affinché i sottotitoli siano disponibili occorrerà del tempo quindi non li troveremo subito dopo aver caricato il nostro video. Una volta che i sottotitoli sono disponibili, dal pannello di gestione dei video del nostro canale selezioniamo il video della registrazione audio.

Andiamo nella scheda Sottotitoli e sulla destra visualizzeremo i sottotitoli automatici creati da YouTube. Clicchiamoci sopra per accedere quindi alla finestra per visualizzarli. Clicchiamo quindi sul tasto Azioni che troveremo sopra i sottotitoli e selezioniamo il formato con cui vogliamo scaricarli. Possiamo ad esempio selezionare quello srt che, una volta scaricato sul nostro computer, potremo aprire con un editor di testo come ad esempio il Blocco Note di Windows.

 

Saremo riusciti così a convertire un file audio in testo usando in un modo alternativo un servizio tanto amato come YouTube.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

6 Commenti

  1. La conversione tramite questo sistema comporta la pubblicazione e, quindi, la divulgazione del file su youtube??

  2. Ma cosa cazzo scrivete che reemake Audio Converter può convertire un file in testo quando converte un file audio in altri formati???

    1. Ma sai leggere ?
      C’è scritto “Qualora il file audio fosse in un altro formato, dobbiamo prima convertirlo. Possiamo servirci di un qualsiasi programma come ad esempio Freemake Audio Converter” : si parla di convertire il file audio (Wav , Ogg o altri formati audio) in Mp3 , altrimenti la procedura non funziona…..

  3. Ci vuole tantissimo tempo per fare l’upload e poi c’è anche il limite dello spazio una lezione di 1,5 ore è capace di occupare 200Mb in mp3, ho caricato un video ma l’opzione srt non è comparsa

  4. Grazie mille, a me sembra una genialata, e vorrei anche sottolineare l’apprezzamento per la generosa esposizione.
    Grazie Giovanni anche se non ti conosco,Anzi ti ringrazio ancora di più proprio perche’ non ti conosco.
    Gianni

  5. Basta andare sul sito diycaptions.com e copiare l’url del video youtube, la trascrizione in testo è immediata (selezionare l’opzione plain text). Il testo è disponibile per essere copiato e corretto!

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI