Business | Articoli

Riscatto gratuito contributi servizio militare: ecco come

24 novembre 2016


Riscatto gratuito contributi servizio militare: ecco come

> Business Pubblicato il 24 novembre 2016



Il riscatto dei contributi relativi al servizio militare ai fini pensionistici può essere gratuito, la domanda va effettuata online, ecco come.

Chi ha effettuato il servizio militare può decidere di richiedere il riscatto dei contributi relativi, ai fini pensionistici.

La domanda, come chiarito dall’INPS in una delle sue ultime circolari [1], deve essere effettuata per via telematica. Ecco come e chi può usufruire del servizio di riscatto gratuito.

Riscatto gratuito contributi servizio militare: chi può farlo?

L’accredito figurativo del servizio di leva è riconosciuto a tutti i lavoratori iscritti all’assicurazione generale obbligatoria (restano dunque esclusi paradossalmente gli iscritti alla gestione separata che non abbiano mai avuto un versamento da dipendente).

I periodi relativi al servizio militare tuttavia non vengono contabilizzati in maniera automatica ai fini pensionistici, ma devono essere richiesti dall’interessato.

Perchè l’accredito abbia effetto il periodo del servizio militare non può esser coperto da altre tipologie di contribuzioni e deve essere presente almeno un contributo sul proprio conto assicurativo, anche se riferito al periodo successivo a quello durante il quale è stato prestato servizio militare.

Entro quando va presentata la domanda di riscatto dei contributi del servizio di leva?

La domanda di accredito dei contributi corrispondenti al servizio di leva può essere presentata in qualsiasi momento delle vita lavorativa, non esiste al riguardo alcun termine di prescrizione.

Come effettuare la domanda online per l’accreditamento del servizio militare?

Ai fini dell’ottenimento del riscatto dei periodi di servizio militare, il contribuente deve accedere al sito dell’Inps nella sezione Servizi Online e scegliere la voce “Elenco di tutti i servizi”, scegliere la voce “Accredito contributi figurativi del servizio di leva”.

Si ricordi che è necessario avere il Pin dispositivo INPS necessario all’identificazione.

Ai fini del completamento della richiesta inoltre sarà necessario essere in possesso dei seguenti dati:

  • Codice fiscale
  • Recapiti telefonici
  • Recapiti email
  • Tipo di servizio svolto (militare, civile, richiamo alle armi)
  • Arma di appartenenza e ruolo svolto
  • Date di inizio e fine del servizio
  • Distretto militare di appartenenza
  • Residenza al 18° anno di età
  • Fondo pensionistico nel quale si chiede l’accredito.

note

[1] INPS, circ. 138/2016.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI