Diritto e Fisco | Articoli

Assegni familiari per maternità anche per co.co.co., co.co.pro e professionisti senza cassa

20 Settembre 2012
Assegni familiari per maternità anche per co.co.co., co.co.pro e professionisti senza cassa

Gli iscritti alla gestione separata Inps hanno diritto agli assegni familiari per il periodo di congedo di maternità o parentale.

Una recente circolare ha appena chiarito [1] che gli iscritti alla gestione separata dell’Inps [2] (e quindi i titolari di contratti di collaborazione esterna come co.co.co. e co.co.pro., nonché i professionisti senza cassa e gli associati in partecipazione) hanno diritto agli assegni familiari per il periodo di congedo di maternità o parentali.

In altre parole, sia in caso di congedo per maternità (ordinario e/o anticipato o prorogato e anche con riferimento alle ipotesi di adozione e affidamento), sia in caso di congedo di paternità, o nei casi di contribuzione figurativa per congedo parentale, l’assegno familiare spetta anche a chi ha firmato un contratto di collaborazione esterna (sempre che non risultino iscritti ad altra gestione pensionistica o siano pensionati).

Ricordiamo infine che la predetta contribuzione figurativa (operata appunto con l’iscrizione alla gestione separata dell’Inps, dai titolari di co.co.co. e co.co.pro.) dà diritto a questi ultimi alla pensione. Anche la pensione, al pari degli assegni familiari, viene calcolata con criteri differenti da quelli dei comuni  contratti di lavoro subordinato.

 

 


note

[1] Circolare INPS n. 114 del 18.09.2012.

[2] Art. 2, comma 26, legge n. 335/1995.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube