Tech Stato su WhatsApp: come funziona e come abilitarlo

Tech Pubblicato il 25 febbraio 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 25 febbraio 2017

Vediamo come abilitare e usare la nuova funzione Stato che consente ora di condividere le storie anche su WhatsApp.

In concomitanza con l’anniversario dei suoi primi 8 anni, WhatsApp ha rilasciato una nuova funzione chiamata Stato che è molto simile alle storie di altre applicazioni. In pratica consente di condividere con i propri contatti foto, video e gif arricchiti con una descrizione per un’intera giornata. Lo Stato può essere personalizzato e modificato a piacere e si può anche selezionare le persone con le quali si vuole condividerlo.

Per abilitare lo Stato è necessario effettuare l’aggiornamento dell’applicazione all’ultima versione. Qualora non fosse ancora disponibile, è possibile installare la versione beta aderendo al programma Beta Tester. Si deve andare sulla pagina https://play.google.com/apps/testing/com.whatsapp e cliccare sul pulsante DIVENTA UN TESTER. Dopo averlo fatto sarà possibile installare la versione beta di WhatsApp che consente di provare in anteprima le funzioni ancora non rilasciate ufficialmente.

Una volta abilitato lo Stato, sarà possibile accedervi attraverso la barra in alto. Per impostazione predefinita lo Stato è visibile a tutti i nostri contatti.

Toccato Impostazioni sulla privacy possiamo modificare questa impostazione e scegliere le persone con cui condividerlo ed escluderne altre.

Per creare un nuovo stato, basta quindi toccare l’icona presente nell’angolo in basso a destra. A questo punto possiamo scattare una foto, registrare un video o anche selezionarne uno da quelli già memorizzati sul telefonino.

Una volta scelta la foto, si può personalizzarla aggiungendo sticker, una descrizione, testo o anche disegnarci sopra. Al termine non resta che toccare sulla freccia verso destra per condividere lo Stato.

Grazie alla nuova funzione Stato potremo informare i nostri amici su quello che stiamo facendo o come ci sentiamo trasformando WhatsApp in un piccolo social network.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI