Tech | Articoli

Spiare gli spostamenti di qualcuno con una email

27 febbraio 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 27 febbraio 2017



Può essere sufficiente un messaggio di posta elettronica per spiare qualcuno e risalire al posto in cui si trova realmente.

Abbiamo il dubbio che qualcuno ci stia mentendo, dicendoci che si trova in un posto piuttosto che in un altro? Cara, questo weekend sono a Parigi per un convegno. Ma in realtà si troverà alle Maldive per un viaggio all’insegna del divertimento. Se non ci si fida di qualcuno e si vuole controllare se sta mentendo, non occorre mettergli sotto controllo il telefonino o assoldare un investigatore privato: basta una email.

Con alcuni piccoli trucchi si può riuscire a scoprire la posizione di una persona attraverso un messaggio di posta elettronica. Il primo consiste nell’usare l’header dell’email, ovvero quelle informazioni presenti nel messaggio relative al mittente.

Quando riceviamo una email, oltre al nome del mittente e al suo indirizzo di posta elettronica, sono presenti anche altre informazioni che essendo di difficile interpretazione, spesso vengono nascoste. Tra queste informazioni è possibile trovare l’IP del mittente che poi può essere utilizzato per identificarne la posizione.

Spiare gli spostamenti di qualcuno usando l’header di una email

Se utilizziamo Gmail, apriamo il messaggio di posta elettronica, clicchiamo sulla freccia verso il basso accanto al tasto di risposta e selezioniamo Mostra originale.

Si aprirà quindi una finestra con alcune informazioni. Cerchiamo la riga che inizia per Received: from dove troveremo un indirizzo IP tra parentesi quadre: se ci sono più indirizzi IP, selezioniamo l’ultimo.

Trovato l’IP del mittente, andiamo su uno dei vari servizi online che consentono di tracciare la posizione come ad esempio http://www.iptrackeronline.com. Inseriamo l’IP nel campo Enter a new ip address to track e premiamo Invia richiesta per visualizzare la posizione.

Se invece utilizziamo Microsoft Outlook, apriamo il messaggio, andiamo in File e selezioniamo Opzioni. Spostiamoci nella sezione Barra di accesso rapido, dall’elenco selezioniamo Opzioni messaggio e clicchiamo su Aggiungi.

A questo punto, per visualizzare l’header di una email in Outlook dobbiamo prima aprire il messaggio e poi cliccare sull’icona Opzioni messaggio visualizzata nella barra in alto. L’header sarà visualizzato nel riquadro Intestazioni Internet.

Spiare gli spostamenti di qualcuno con una email usando Streak

Se attraverso l’header non si riesce a recuperare l’IP del mittente, è possibile controllarne la posizione servendosi del plugin Streak per Google Chrome che è possibile installare da qui. Streak, tra le varie funzioni, ha anche quella che consente di visualizzare la posizione di una persona cui si invia un messaggio di posta elettronica con Gmail.

Possiamo approfondire il funzionamento di Streak leggendo il nostro precedente articolo qui.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI