Diritto e Fisco | Articoli

Imu terreni agricoli: chi la paga e chi è esente

30 Novembre 2016


Imu terreni agricoli: chi la paga e chi è esente

> Business Pubblicato il 30 Novembre 2016



Tornano esenti dall’IMU i terreni agricoli, ecco in quali casi, la lista dei comuni agevolati, i dettagli dei pagamenti.

Il prossimo 16 dicembre scade il saldo IMU dell’anno 2016.

La tassa interessa anche i proprietari dei terreni agricoli, a meno che non risultino esenti in ragione di una delle previsioni di legge stabilite dalla scorsa finanziaria.

Ecco chi deve pagare e chi no.

Esenzione IMU terreni agricoli: chi paga e chi no

Il regime di esenzione dall’IMU per i proprietari dei terreni agricoli torna all’anno 2013.

Con la legge di stabilità 2016, difatti, tornano le regole applicate sino a 3 anni fa: si ripristina cioè l’esenzione per i terreni agricoli ubicati nei comuni montani e individuati da una specifica lista contenuti nella circolare dedicata [1].

IMU terreni agricoli: come verificare se si è esenti?

Per verificare se il proprio terreno agricolo è esente da versamento IMU, il primo passo da fare è verificare la circolare ministeriale.

L’esenzione opererà su tutto il territorio in linea generale, viene invece limitata a solo alcune zone se il terreno è situato in Comuni contrassegnati dalla annotazione “PD”, se questo è il vostro caso, dovrete verificare tali zone agevolate ai fini previdenziali rilevandole presso l’Inps in particolare presso l’ex servizio contributi agricoli unificati (o presso il comune di riferimento, dove il dato dovrebbe comunque essere conosciuto).

Ma esistono altri casi in cui i terreni agricoli sono esenti IMU: ecco quali.

Altri casi di esenzione IMU: gli Imprenditori Agricoli

Indipendentemente dalla loro collocazione (dunque che siano o meno in  comuni montani, non sono sottoposti ad IMU, i terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti ed imprenditori agricoli professionali [2] iscritti all’Inps. Allo stesso modo per analogia, l’esenzione dovrebbe riguardare anche le società in possesso della qualifica “Iap” (Imprenditore Agricolo Professionale, appunto).

L’agevolazione si applica anche a familiari coadiuvanti del coltivatore diretto, che siano iscritti nella gestione previdenziale agricola e risultano proprietari o comproprietari dei terreni agricoli coltivati dall’impresa agricola coltivatrice di cui è titolare un altro componente del nucleo familiare.

Altri casi di esenzione IMU terreni agricoli: Isole minori

Sono esenti IMU i terreni agricoli ubicati nelle isole minori. La lista dei riferimenti territoriali in questo caso è disponibile nella legge di riferimento del 2001 [3] ad essi si aggiungono quelli a immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprietà collettiva indivisibile e inusucapibile.

note

[1] MEF, circ. 9 del 14 giugno 1993.

[2] Di cui all’articolo 1, del Dlgs 99/2004.

[3] L. 448/2001, all. A.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

APPROFONDIMENTI

21 Set 2012 | di Angelo Greco

tatuaggi cancerogeni

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI