Diritto e Fisco | Articoli

Se urto un’auto in passo carrabile chi paga?

1 aprile 2017


Se urto un’auto in passo carrabile chi paga?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 1 aprile 2017



Se urto una vettura parcheggiata in un passo carrabile, a chi è imputabile il sinistro? Insomma, quale assicurazione deve pagare i danni, la mia o la sua?

Anche se parcheggiata in un passo carrabile, sta di fatto, che quella vettura era ferma, ragione per la quale, non ha contribuito in nessun modo alla causazione del sinistro.

Detto questo sul piano teorico, in pratica, spesso accade che in situazioni come quella esposta nel quesito, la vicenda venga definita con un “concorso di colpa” nel senso che, se è vero com’è vero che l’altra autovettura era ferma, ragione per la quale, quindi, è stato il lettore a causare l’urto, è altrettanto vero che la predetta autovettura era parcheggiata in un posto dove non poteva essere fermata.

Per quanto riguarda la compagnia di assicurazione che deve risarcire il danno, stando così le cose, è pressocchè indifferente.

La procedura per il risarcimento può essere azionata in 2 modi:

  1. con indennizzo diretto, vale a dire che il danneggiato richiede i danni direttamente alla propria assicurazione,
  2. con indennizzo dell’assicurazione dell’altra autovettura.

Nel caso esaminato è indifferente perché, palesandosi la responsabilità del lettore, quanto meno a titolo di concorso paritario, anche qualora dovesse risarcire il danno l’assicurazione dell’altra autovettura, poi, la predetta, attraverso un meccanismo di recupero (cosiddetta camera di compensazione) otterrebbe il rimborso per la sua quota di responsabilità dalla sua compagnia di assicurazione.

Per completezza, in caso di concorso paritario, dovrebbe conservare anche la sua classe di merito.

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Antonio Ciotola


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI