Business | Articoli

Guida con lo smartphone: dal 2017 ritiro della patente

6 Dicembre 2016
Guida con lo smartphone: dal 2017 ritiro della patente

Se guidi con lo smartphone dal 2017 i rischi di multe salate aumentano, e ti possono ritirare la patente, ecco quando.

La guida con lo smartphone in base alle modifiche che saranno approvate al codice della strada nel 2017 sarà punita anche con il ritiro della patente. Ecco i dettagli.

Dal giocare a PokemonGo a scendere, l’uso che ormai si fa degli smartphone mentre si guida è dei più disparati: secondo un rapporto Dekra, 3 automobilisti su 4 usano il cellulare alla guida; dati in fortissimo aumento negli ultimi anni.

La situazione è talmente preoccupante ad avere portato alla necessità di inasprimento delle pene. Con tutta probabilità la riforma entrerà in vigore dal 2017 perchè sarà approvata entro fine anno.

Cellulare alla guida e multe salate: ecco le tariffe

Secondo le proposte più in auge al momento, chi viene trovato con il cellulare durante la guida potrà subire:

  • un ritiro della patente da 15 giorni fino a 2 mesi
  • una multa da 161 euro a 646 euro
  • 5 punti dalla patente.

Incidente: smartphone sequestrato

Nei casi di incidente, scatterà anche il sequestro dello smartphone (leggi: Cellulare alla guida: scatta il sequestro).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube