Business | Articoli

Legge di stabilità 2017: credito di imposta R&S potenziato

10 Dicembre 2016
Legge di stabilità 2017: credito di imposta R&S potenziato

Il credito di imposta per la ricerca e sviluppo sarà potenziato nella nuova legge di stabilità, ecco come funziona.

La legge di stabilità potenzia il credito di imposta su ricerca e sviluppo, con un bonus raddoppiato che entra subito a regime sin dalla prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Credito di imposta Ricerca e Sviluppo: come funzionerà?

Il credito d’imposta per gli investimenti in ricerca e sviluppo sarà prorogato a tutto il 2020 e verrà potenziato:

rispetto all’attuale spesa intramuros per la quale viene agevolato il 25% dell’investimento, dal 2017 e sino al 2020 il costo agevolato sarà del 50%.

Aumenta anche il tetto annuo per beneficiario: sale da 5 a 20 milioni.

Naturalmente resta il criterio di calcolo del bonus, che sarà valutato in percentuale sulle spese incrementali rispetto alla media degli investimenti realizzati nel triennio 2012-2014.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube