L’esperto | Articoli

La consulenza tecnica è un mezzo di prova?

18 marzo 2017 | Autore:


> L’esperto Pubblicato il 18 marzo 2017



La Ctu, ossia la consulenza tecnica preventiva del perito nominato dal giudice: nel processo civile può essere considerato un mezzo di prova?

In realtà essa non può essere considerata tale, poiché la sua funzione è essenzialmente non quella di accertare la verità dei fatti affermati dalle parti, ma quella di offrire al giudice l’ausilio di cognizioni tecniche (es., di ingegneria, medicina etc.) che questi normalmente non possiede.

Il consulente tecnico è un ausiliare del giudice, la cui attività è fonte di prova.

Il consulente tecnico, ai sensi dell’art. 191, è nominato, con ordinanza, dal G.I. (o dal Collegio), in tutti i casi in cui lo stesso reputi opportuno farsi assistere per il compimento di singoli atti o per l’intero processo. La nomina del consulente tecnico può avvenire anche d’ufficio. La L. 69/2009 ha modificato la norma dell’art. 191 stabilendo che nell’ordinanza con cui il giudice istruttore nomina il consulente, egli debba formulare anche i quesiti e fissare l’udienza di comparizione dello stesso.

Il consulente tecnico compie le sue indagini ed esprime il suo parere in udienza o anche fuori, depositando una relazione scritta.

In ogni caso è assicurata la partecipazione delle parti, mediante i propri consulenti personali. L’art. 195, modificato anch’esso dalla L. 69/2009 sopra cit., prevede che la relazione del CTU debba essere trasmessa alle parti costituite affinché le stesse possano fare le rispettive osservazioni e farle pervenire entro il termine stabilito dal giudice. È previsto inoltre un successivo termine entro il quale il consulente deve depositare in cancelleria la relazione, le osservazioni delle parti ed una sintetica valutazione delle stesse.

Il giudice ha sempre la facoltà di disporre la rinnovazione delle indagini e, per gravi motivi, la sostituzione del c.t. (art. 196).


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI