L’esperto | Articoli

Che differenza c’è tra dolo ed errore

25 Marzo 2017 | Autore:
Che differenza c’è tra dolo ed errore

I vizi della volontà nel diritto civile e nei contratti. Il dolo e l’errore.

Dolo: in diritto civile è un vizio della volontà che inficia il negozio giuridico, provocandone l’annullamento. Esso consegue ad artifici o raggiri con cui un soggetto induce un altro soggetto in errore, determinandolo a porre in essere un negozio che altrimenti non sarebbe stato concluso o lo sarebbe stato a differenti condizioni.

Errore: è un vizio della volontà, che incide sul processo formativo della stessa, fuorviandola. Si sostanzia in una falsa rappresentazione della realtà: ad esso è equiparata l’ignoranza, ossia la mancanza di qualsiasi conoscenza. L’errore può cadere su una circostanza di fatto, dando luogo all’errore di fatto, ovvero su una circostanza di diritto, determinando un errore di diritto.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Avevo Letto una sentenza della Cassazione Penale dove citava queste testuale parole “l’errore seppur lieve, ma commessso da un operatore del diritto è Dolo.” sentenza che non sono più riuscito a trovare un vero peccato oggi mi servirebbe tanto.
    In pratica avendo fatto opposizione insieme ad un terzo intevenuto il G.E rigetta le opposizioni ed in fine ordinanza invia tramite segreteria alla Procura della Repubblica questo succede nel 2012 ad oggi La procedura non ha nessuna risposta della denuncia che la Procedura Esec. ha suggerito al G.E. Come mi dovrei comportare? a voler pensare leggero trovo mancanza di rispetto nelle vparti che costiotuiscono la Procedura Esec.
    Grazie e cordialità

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube