Business | Articoli

Tappeto rosso davanti al negozio: multa

14 Dicembre 2016
Tappeto rosso davanti al negozio: multa

La vicenda della commerciante che si è vista comminare una salata multa per non aver chiesto un’autorizzazione.

Stendi un tappeto natalizio davanti al negozio? Sei passibile di contravvenzione.

Per quanto assurda si tratta di una storia vera e di quelle che rischia di fare impazzire i commercianti.

La vicenda si è verificata a Ferrara, dove la proprietaria di un negozio – una parrucchiera – si è vista comminare dai vigili urbani una salata multa per aver disteso un tappeto natalizio senza le dovute autorizzazioni.

La multa comminata è stata di 180 euro, l’equivalente di almeno 4 ore di lavoro.

Polizia municipale: multa doverosa

La Polizia dice di aver agito a seguito di segnalazione specifica e che verificata l’assenza di comunicazioni, si è vista costretta ad emettere la multa secondo quanto previsto dalla legge.

Viene da chiedersi dunque se sbaglino i vigili o se la burocrazia italiana non sia arrivata a limiti incontrollabili.

La risposta potrebbe essere nella vostra cassetta postale del negozio, quando domani riaprirete, passando sopra il vostro bel, natalizio, tappeto rosso, che – c’è da scommetterci – non avrete “dichiarato” al comune.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube