Business | Articoli

Codice raccomandata 76: cos’è

17 Dicembre 2016
Codice raccomandata 76: cos’è

Ecco i dettagli sulle raccomandate indescritte con avviso di giacenza riportante il codice 76: scopri di cosa potrebbe trattarsi senza riceverla.

Le raccomandate “indescritte” riportano nell’avviso di giacenza un codice iniziale. Attraverso quel codice iniziale possiamo sapere cosa attenderci al momento del ritiro. Vi diciamo oggi a cosa corrisponde nella maggior parte dei casi il codice 76. Ma nel caso in cui il vostro codice fosse differente, o voleste chiarirvi le idee su come funziona il sistema, vi invitiamo a consultare il nostro approfondimento Codici raccomandata: scopri cosa contiene una raccomandata senza riceverla.

Codice raccomandata 76: di cosa si tratta? 

Generalmente il codice raccomandata 76 indica quasi sicuramente:

  • una multa;
  • un atto giudiziario (dunque  anche eventualmente un provvedimento notificato da un Tribunale, una citazione, un giudizio),

ma potrebbe indicare anche un accertamento dell’agenzia delle entrate (in base a quanto hanno segnalato i nostri utenti).

Codice Raccomandata 76: conta la provenienza?

Si tenga presente che il centro da cui la raccomandata proviene è generalmente differente dal luogo di residenza: il fatto che l’avviso sia proveniente ad esempio da Napoli o da Bologna, non implica che la violazione sia stata commessa lì, ma che la raccomandata è stata inviata al centro di smistamento di quella città per poi ripartire per la vostra residenza.

Segui La Legge per Tutti Business

Se credi che La Legge per Tutti Business possa essere la pagina che fa per te ecco come fare in pochi passi per averla sempre al top della tua timeline di Facebook: clicca qui, ti si aprirà la pagina nella nuova scheda.

Clicca su mi piace e poi nella sezione «seguici»  clicca su «mostra sempre per primi». Non perderai neanche uno dei nostri pezzi e sarai sempre aggiornato. Ti aspettiamo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube