HOME Articoli

Lo sai che? Figlio unico disabile: in che misura gli spetta la reversibilità?

Lo sai che? Pubblicato il 24 aprile 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 24 aprile 2017

Sono disabile. Alla morte di papà la mamma è diventata titolare del 60% della quota di reversibilità. Alla morte della mamma aumenterà la mia quota?

Un domani, alla morte della madre, il lettore avrà diritto al 70% della pensione di reversibilità come figlio unico disabile. La pensione di reversibilità decorre dal primo giorno del mese successivo a quello del decesso del genitore e spetta in una quota percentuale della pensione già liquidata o che sarebbe spettata allo stesso. Per ottenerla occorre presentare domanda all’Inps, se il lavoratore era iscritto a questo ente, o al proprio ente di riferimento. Per le pensioni decorrenti dal 1 settembre 1995 [1]:

  • se i superstiti aventi diritto sono il coniuge e un figlio, questi percepiranno l’80%; se è il coniuge e due figli il 100%;
  • se i superstiti sono solo i figli: per un figlio si percepirà il 70%, per due figli l’80%, per tre o più figli il 100%.

In sintesi, nel caso di figlio inabile, a questi spetta la pensione di reversibilità solo se:

  • il disabile viene valutato “inabile al lavoro” dal medico Inps;
  • è a carico del genitore al momento del suo decesso e non ha un reddito personale superiore a quello indicato per l’erogazione della pensione di inabilità (o, se titolare di indennità di accompagnamento di un reddito pari a quello suddetto aumentato dell’importo dell’indennità stessa) [2].

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Rossella Blaiotta

note

[1] Art. 1, co. 41, l. n. 335 dello 08.08.1995; Circ. Inps n. 234 del 25.08.1995.

[2] Art. 22, l. n. 903 del 21.07.1965.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI