Business | Articoli

Truffa dello smartphone: come funziona

20 Dicembre 2016
Truffa dello smartphone: come funziona

L’evoluzione della truffa dello specchietto: ecco come ti truffano con lo smartphone. Accade a Napoli. 

La truffa dello smartphone è l’ultimo caso di evoluzione della classica truffa dello specchietto, quella in cui si pretendono danni per essere stati urtati da un fantomatico specchietto.

Questa volta le autorità sono riuscite in ogni caso a prendere i truffatori che avevano preso di mira un anziano.

Avvicinatolo mentre era in auto, avevano lamentato di essere stati urtati con lo specchietto e chiedevano un rimborso che naturalmente non spetta loro per danni subiti sul loro smartphone.

Come funziona la truffa dello smartphone

Sebbene – lo ripetiamo – siano stati assicurati alla giustizia, i due truffatori erano riusciti ad estorcere all’anziano sotto minaccia ben 60 euro. I carabinieri in questo caso si trovavano esattamente dietro i truffatori: li hanno dunque tradotti in carcere senza che ci fosse danno per il malcapitato.

Il nostro consiglio è dunque di rivolgersi alle autorità quando dovesse capitarvi di essere bersaglio di questo genere di sceneggiate. La truffa è nota e una buona descrizione dei truffatori potrebbe portare a buoni risultati.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube