Business | Articoli

Cosa va in precompilata nel 2017? Ecco le novità

21 Dicembre 2016
Cosa va in precompilata nel 2017? Ecco le novità

Ufficiale: la precompilata 2017 avrà tanti nuovi dati inseriti automaticamente, ecco quali.

Ieri in Gazzetta Ufficiale sono state pubblicate le nuove istruzioni per l’invio di alcuni nuovi dati che andranno a completare le Dichiarazioni Precompilate 2017.

Nelle nuove comunicazioni saranno inserite alcune interessanti spese nuove: ecco i dettagli.

Spese nella precompilata 2017

Nella precompilata 2017, sia nei modi 730, sia nell’Unico, saranno inserite:

  • detrazioni Irpef per le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria
  • spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio (spese condominiali)
  • spese per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Uno specifico provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate stabilirà modalità e termini attraverso i quali tali spese dovranno essere trasmesse.

Non c’è dubbio tuttavia che l’inserimento in precompilata di questi dati faciliterà non poco il lavoro di compilazione delle dichiarazioni, naturalmente al netto di eventuali errori e aggiustamenti che consigliamo sempre di controllare con attenzione.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube