HOME Articoli

Le Guide Fondo di solidarietà e Piano Famiglia ABI: tutte le domande, tutte le risposte

Le Guide Pubblicato il 16 ottobre 2012

Articolo di




> Le Guide Pubblicato il 16 ottobre 2012

Fondo di solidarietà e sospensione mutuo prima casa per le famiglie in difficoltà: ecco le risposte alle domande più frequenti.

In presenza di un difficile momento economico-familiare è possibile usufruire dei benefici previsti dalla Legge per la sospensione del mutuo  prima casa. Il presente articolo è strutturato secondo le più frequenti domande F.A.Q. (domande frequenti) sul tema da noi ricevute a seguito della pubblicazione di una serie di articoli sul tema.

Si può usufruire del Fondo di solidarietà se si è titolari di partita iva?

Si. Per richiedere l’accesso al Fondo Solidarietà occorre aver perso il lavoro da tre mesi (rapporto a tempo indeterminato e/o determinato). Nel caso di titolare di partita iva deve risultare la chiusura dell’attività.

Quante volte può essere richiesta la sospensione del mutuo?

La sospensione del mutuo può essere richiesta per massimo due volte.

Nel caso di mutuo cointestato è necessario che i requisiti per accedere ai benefici mutuo prima casa sussistano in capo ad entrambi i richiedenti?

Per accedere al Fondo di solidarietà è sufficiente che i requisiti previsti siano sussistenti in capo ad uno solo degli intestatari del mutuo.

Sono un cassa integrato: posso usufruire della sospensione mutui prima casa?

No. I cassa integrati possono accedere al Piano Famiglia Abi e non al Fondo di solidarietà.

Che differenza c’è fra Fondo di solidarietà e Piano Famiglia ABI?

Si tratta di due strumenti entrambi a sostegno delle famiglie in difficoltà, ma che differiscono in alcuni punti:

– Al Piano Famiglia Abi possono accedere solo i mutuatari la cui Banca vi abbia aderito (sono circa il 70% delle Banche italiane), mentre al Fondo Solidarietà possono accedere tutti i mutuatari in presenza dei requisiti previsti dalla legge e regolamento di attuazione;

– Il termine di sospensione del mutuo è di 12 mesi per il Piano Famiglia Abi, di 18 mesi per il Fondo di Solidarietà;

– È diverso trattamento degli interessi: nel Piano Famiglia Abi gli interessi restano a carico del mutuatario/beneficiario richiedente, che potrà versarli alternativamente durante la sospensione oppure al momento della ripresa del pagamento delle rate. Invece, nel caso del Fondo di Solidarietà, gli interessi restano a carico della banca che potrà richiederne il rimborso al fondo stesso.

– I mutui che possono essere sospesi nel Piano Famiglia Abi sono quelli sino ad euro 150.000,00 mentre nel Fondo Solidarietà sino ad euro 250.000,00

– L’Indicatore Reddituale per il Piano Famiglia Abi ammonta ad euro 40.000,00 mentre nel Fondo Solidarietà ad euro 30.000,00.

È possibile chiedere la sospensione del mutuo rinegoziato?

Si, purché siano mutui ipotecari prima casa.

Posso chiedere la sospensione di un mutuo relativo a un’abitazione ad uso diverso da quello residenziale?

Per richiedere la sospensione del mutuo deve trattasi di “casa” adibita ad abitazione principale.

di SUSANNA CAROLINA ESPOSITO


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

25 Commenti

  1. salve, è da 2 anni che ho chiuso la mia attività e oggi per caso leggo che anche chi ha chiuso attività e partita iva può usufruire di un fondo di solidarietà, tra l’altro ho 53 anni ed è difficile trovare alla mia età un lavoro. l’italia dei furbacchioni sfruttano l’ignoranza della gente per poi dirti che dovevi informarti mentre secondo me dovevano tutelarci dandoci quello che ci può spettare. ora chiedo se ancora oggi si può richiedere questo fondo di solidarietà e nell’attesa di una vostra risposta distintamente vi saluto ringraziandovi.

    1. Chi ha chiuso la partita iva può usufruire al Piano Famiglia Abi e non al fondo di solidarietà che peraltro deve essere oggetto di una nuova regolamentazione. In bocca al lupo

  2. Buongiorno, intendo bene che l’accesso al Fondo solidarietà, in questo momento è bloccato inattesa di nuova regolamentazione? grazie

  3. Buona sera a tutti scusate ma chiedo ulteriori delucidazioni relative a chi ha chiuso la partita iva in quanto dopo aver letto su questo sito che anche noi possimo chiedere la sospensione sono andata alla mia banca che mi ha comunicato che non è vero quanto detto. Potreste darmi indicazioni sulla legge\paragrafo ecc…. in modo da confrontarmi con dei dati???
    grazie

    1. Gentile signora Elisa, al momento è tutto sopseso occorre attendere il nuovo regolamento attuativo del CONSAP

  4. Salve,
    sono un operaio che dal 1 febbraio 2013 andrà in CIGS.
    HO letto che il termine per la domanda di sospensione del mutuo 1° casa del Piano Famiglie è stato prorogato al 31 gennaio 2013 ma insieme deve essere presentata anche la lettera del datore di lavoro attestante la messa in CIGS.
    Se però io vado in CIGS a febbraio,posso rientrarci oppure no?
    La mia banca è la BNL Paribas.
    Grazie mille per la risposta.

    1. La normativa pubblicata dall’ABI prevede che ci sia il requisito anche se il provvedimento della CIGS sarà emanato successivamente

  5. Salve,ho chiuso da poco l’attività come lditta individuale,vorrei chiedere la sospensione del mutuo ma la mia banca”intesa san paolo”dice che per i lavoratori autonomi non è possibile,è vero?

  6. Salve, mia moglie è stata licenziata per riduzione personale e mi sono visto rifiutare la sospensiva in quanto il mio reddito è pari a 41’350€. E’ quantomeno deviante parlare di PIano Famiglie quando io con moglie e 2 figli a carico non possa usufruire della moratoria per il limite di reddito, mentre una coppia senza figli con 39’900 di reddito (che ritengo adeguato al caso) possa usufruirne. E’ vero che l’iniziativa e privata e le regole le si fanno e basta, ma dare il nome “piano Famiglie” è quasi pubblicità ingannevole….scusate lo sfogo. Grazie

  7. Buonasera avvocato,
    vorrei chiedere una sospensione della quota capitale alla mia banca di un mutuo che ho contratto qualche anno fa, e contestualmente rinegoziare il mutuo allungando la durata e abbassando la rata. Purtroppo sul fido mi firma la garanzia il mio ex compagno, con cui non sono in buoni rapporti. posso procedere sia alla richiesta di sospensione che di allungamento senza la firma del garante?

    Grazie..

    Sara

  8. Sarebbe anche il caso di informare che a partire dal 18 luglio 2012 il fondo di solidarietà è sospeso grazie alla Fornero e allo stato che ancira non si decide ad attuare un decreto per riattivarlo.

  9. se l’azienda è in cassintegrazione per tutto il 2013 e il mio reddito è complessivo di euro 30.300,00 posso chiedere la sospensione del mio mutuo?

    1. Sì in base al piano Famiglia ABI entro il 31 dicembre potrebbe accedere alla sospensione del mutuo con tale strumento in presenza anche degli altri requisiti previsti

  10. buonasera ho un mutuo sulla prima casa e sono stato licenziato nell’ottobre 2012. mutuo cointestato con mia moglie ma famiglia monoreddito. posso accedere al fondo solidarietà? a chi mi devo rivolgere? la mia banca non è al corrente di questo fondo, conosce solo la sospensione per 12 mesi

    1. Caro Signor Sergio la invito a leggere le FAQ pubblicate sul sito.
      Ad ogni modo il Fondo solidarietà al momento non opera poichè è in attesa di un nuovo regolamento che lo disciplini.
      Entro il 31 marzo di questo mese può accedere al piano famiglia ABI per la sospensione del mutuo per 12 mesi in presenza di disoccupazione, reddito non superiore agli euro 40 mila.
      Saluti

  11. Salve, io ho fatto richiesta formalmente inserita correttamente il 7 gennaio per perdita di lavoro avvenuta in data 21 dicembre 2012. Le rate arretrate al tempo erano solo 3. Dopo l’inserimento della pratica però non mi è stato congelato il contatore cioè in attesa della risposta le rate continuavano a essermi addebitate… Adesso la banca mi ha rifiutato la pratica dando come motivazione rate scoperte superiori a 180 giorni. La banca in questione e’ unicredit. Per me hanno applicato male la normativa. Il requisito era il ritardo delle rate non superiore ai 90giorni ma solo AL MOMENTO della presentazione della domanda. Adesso io voglio andare in banca e farcela spiegare dal direttore e fare ricorso.

    1. Caro signor Vincenzo fa bene a chiedere chiarimenti in banca ci faccia sapere
      Cordiali saluti

  12. La sospensione non può essere chiesta verbalmente deve essere chiesta per iscritto ed in presenza dei requisiti che trova elencati nell’articolo. Il termine della sospensione con il piano famiglia ABI scade il 31 marzo verifiche i requisiti e faccia domanda alla banca

  13. Una domanda, io dal 3 Febbraio sono in cassa integrazione, quindi posso accedere al Piano Famiglia ABI, ma se per caso durante questi 12 mesi, io passerei da CASSA INTEGRAZIONE a MOBILITA’, posso effettuare il cambio dal Piano Famiglia ABI al Fondo di Solidarietà e non pagare più neanche gli interessi? E inoltre il periodo che effettua come Piano Famiglia, devo comunque pagarli?

    1. L’enorme numero di consulenze che riceviamo ogni giorno ci ha obbligato ad attivare uno speciale servizio di richiesta, tramite “ticket”, onde poter dare un riscontro a tutti, professionale ed in tempi certi.

      Per acquistare il “ticket” online è necessario collegarsi al portale https://www.laleggepertutti.it. Sul menu di sinistra troverà, sotto la voce rossa “servizi”, l’opzione “Richiedi consulenza”.
      Lo stesso risultato si può raggiungere cliccando sulla scritta, posta sopra ogni articolo, “Richiedi consulenza su questo argomento”.

      A quel punto, il sistema La guiderà nel pagamento attraverso carta di credito, Paypal o Postepay.

      Si tratta di un’operazione molto semplice e dal modico prezzo (euro 29,00 iva compresa) che ci consente di rispondere alle svariate domande che ci arrivano da tutta Italia.

  14. salve volevo solo sapere se a oggi 19 / 06 / 2014 IL PIANO FAMIGLIA ABI è ancora attiva o esiste solo il piano solidarieta ? Grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI