Tech | Articoli

Facebook, come sapere chi ha visualizzato il nostro profilo

12 Aprile 2017 | Autore:
Facebook, come sapere chi ha visualizzato il nostro profilo

Con la nuova funzione Storie puoi finalmente scoprire chi tra i tuoi amici guarda le foto e legge i post che pubblichi su Facebook.

Facebook si è sempre detta contraria a consentire alle persone di sapere chi dà un’occhiata al proprio profilo e blocca qualsiasi applicazione provi a permetterlo. Tutti però vorremmo sapere se tra i nostri numerosi amici c’è anche qualche stalker che ama spiare le nostre attività sul social network.

Nonostante non siano cambiate le politiche di Facebook, ora finalmente è possibile scoprire chi ha visualizzato il nostro profilo attraverso la nuova funzione Storie. Si tratta di una funzione già presente anche in altre applicazioni come Snapchat e Instagram, e che il social network più frequentato al mondo ha reso disponibile a tutti i suoi iscritti.

In pratica le Storie permettono di salvare video e immagini in una storia quotidiana che è quindi visibile a tutti i nostri amici online. A differenza dei post, le storie non vengono visualizzate nel diario personale, ma in una barra in alto che mostra le ultime storie pubblicate dai nostri amici ed evidenziate con un cerchietto blu.

Per creare una nuova storia basta toccare il primo cerchietto La mia storia per accedere alla fotocamera in modo da registrare il video o scattare le foto da aggiungere alla storia. Oppure si può toccare l’icona della fotocamera in alto a sinistra: una volta catturato il video, si potrà scegliere se pubblicarlo o aggiungerlo alla storia.

Le foto e i video della storia sono disponibili per 24 ore, ma la novità forse più interessante è che è possibile sapere chi ha visualizzato la propria storia. Per farlo bisogna aprirla e toccare l’icona col l’occhio in basso a sinistra. Se qualcuno visualizza la nostra storia, vedremo un punto blu accanto al numero di visualizzazioni e al nome di chi l’ha fatto.

Per le foto e gli altri post rimane tutto come prima e non è possibile scoprire chi spulcia tra le nostre attività, ma è molto probabile che chi ama guardare il nostro profilo e quello che pubblichiamo normalmente, sarà anche interessato alle nostre Storie.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. Bisognerebbe mettere anche un’applicazione per sapere chi visualizza i mostri video anche chi non è tra gli amici sarebbe molto importante per capire chi ci stolkera e bloccarlo eventualmente.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube