Business | Articoli

Chi è esentato dall’acconto IVA del 27 dicembre

22 Dicembre 2016
Chi è esentato dall’acconto IVA del 27 dicembre

Il 27 dicembre è l’ultimo dei versamenti IVA annuali, corrispondente in questo caso all’acconto per il 2017. Ecco chi deve versare e chi è esentato. 

Subito dopo Natale, il prossimo 27 dicembre, sarà obbligatorio per chi versa l’Iva con cadenza mensile o trimestrale.

Ma come si calcola l’acconto e chi non è obbligato a versarlo?

Ecco i dettagli.

Come calcolare l’acconto Iva?

Per calcolare l’acconto IVA, si possono utilizzare tre alternative:

Metodo storico: 88% di quanto versato l’anno precedente e in particolare:

  • per i contribuenti con liquidazione mensile “posticipata”: rigo VH12 (saldo a debito liquidazione Dicembre 2015 sulla base delle operazioni di Novembre 2015);
  • per i contribuenti mensili: rigo VH12 (saldo a debito liquidazione Dicembre 2015);
  • per i contribuenti trimestrali (per opzione) che chiudono la dichiarazione IVA con saldo annuale a debito: righi VL38 – VL36 + VH13;
  • per i contribuenti trimestrali “speciali” (es.: autotrasportatori, distributori di carburante): rigo VH12 (saldo a debito liquidazione 4° trimestre 2015);
  • per i contribuenti trimestrali (per opzione) che chiudono la dichiarazione IVA con saldo annuale a credito: righi VH13 – VL33.

Metodo previsionale: stima basata su quanto fatturato nel periodo di imposta attuale.

In questo caso si deve conoscere con sufficiente certezza gli importi delle fatture che saranno emesse e ricevute entro la fine dell’anno, oppure si potrebbe essere sanzionati per carente versamento a titolo di acconto (con conseguente applicazione della sanzione ordinaria del 30% sugli importi dovuti e non versati).

Metodo delle operazioni effettuate entro il 20 dicembre 2016: 

  • operazioni annotate nel registro IVA delle fatture emesse (o dei corrispettivi) e nel registro IVA degli acquisti nel periodo:
    • 01.12.2016 – 20.12.2016, per il contribuente mensile;
    • 01.10.2016 – 20.12.2016, per il contribuente trimestrale;
  • operazioni poste in essere fino al 20.12.2016, ma non ancora fatturate o registrate.

Chi è escluso dal versamento dell’acconto IVA? 

Restano esclusi dall’adempimento i contribuenti che hanno adottato il regime dei minimi o dei forfetari.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube