Diritto e Fisco | Articoli

La banca può negare il bancomat per una segnalazione al Cai?

18 maggio 2017


La banca può negare il bancomat per una segnalazione al Cai?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 18 maggio 2017



La mia banca mi nega il bancomat, in quanto dice che sono segnalato al Cai per degli assegni non pagati, ma io non ho emesso nessun tipo di assegno non pagato. Cosa posso fare?

Innanzitutto, il primo e necessario passo che il lettore deve compiere è di prendere contatto con la sua banca e chiedere chi sia l’ente segnalante in Cai (ossia la banca che lo ha segnalato, se non è la sua), nonché il riferimento del numero degli assegni impagati. Ciò servirà per comprendere se questi ultimi appartengono o meno al suo blocchetto di assegni. Peraltro prima della segnalazione il lettore dovrebbe aver ricevuto una comunicazione dalla banca. Occorre, quindi, chiederne copia una volta appurato il soggetto segnalante. Nel caso in cui detta comunicazione non sia mai stata effettuata, la segnalazione sarebbe illegittima e il lettore potrebbe chiedere il risarcimento dei danni.

Quanto al fatto che la sua banca gli nega la concessione del bancomat se ha aperto un nuovo conto, alcuni istituti di credito negano la concessione di strumenti di pagamento in caso di segnalazione in Cai; pertanto la procedura della banca potrebbe essere corretta. Qualora invece, per qualche motivo, il lettore non abbia aperto un nuovo conto, ma semplicemente la banca gli ha trattenuto il bancomat, ciò potrebbe essere indice del fatto che, effettivamente, alla banca risulti qualche insoluto.

Una volta che avrà preso visione del numero dell’assegno/i scoperto/i, qualora detto titolo non fosse riconducibile al suo libretto, è necessario sporgere una denuncia-querela presso una stazione dei Carabinieri competente con i dati degli assegni che ha recuperato dalla banca stessa.

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Susanna Carolina Esposito

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI