Diritto e Fisco | Articoli

Un errore sulla concessione edilizia la rende invalida?

20 Maggio 2017
Un errore sulla concessione edilizia la rende invalida?

Ho perso la concessione edilizia e ho richiesto una copia autentica; l’impiegato ha però riportato la sua mansione e non la qualifica rivestita. Tale errore può comportare l’invalidità?

Quella esibita è soltanto la ricevuta della consegna delle copie conformi, che non è sottoposta ad alcuna peculiare formalità, essendo ben possibile che il suddetto rilascio venga effettuato da un impiegato dell’ufficio.

Nel momento in cui il lettore ha richiesto delle copie della concessione edilizia, non ne è stata emessa una nuova, ma si è recuperata quella esistente al fine di consegnargliela nuovamente. Quindi, l’atto concessorio, è rimasto quello precedente e nulla è stato modificato. L’atto non è dunque, per tale motivo, invalido ed ogni preoccupazione può certamente tacitarsi.

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Alessandro Dini



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube