Diritto e Fisco | Articoli

Approvata la direttiva sulle Opere Orfane

18 Ottobre 2012 | Autore:
Approvata la direttiva sulle Opere Orfane

Il Consiglio dell’Unione Europea ha da pochi giorni approvato la direttiva sull’accesso e la digitalizzazione delle opere orfane.

Le opere orfane sono opere (un film, una foto, una poesia) ancora protette dal diritto d’autore, ma i cui titolari dei diritti sono sconosciuti o introvabili. È il caso, per esempio, in cui l’autore o il titolare dei diritti è noto, ma risulta irreperibile o non è possibile ricostruire la catena delle successive cessioni dei diritti sull’opera stessa, ad esempio perché l’autore è deceduto e non si riesce a determinare l’asse ereditario.

Le nuove regole stabilite con direttiva europea  dovrebbero facilitare – secondo il Consiglio – la digitalizzazione e l’accesso legale transfrontaliero on line alle opere orfane contenute nelle collezioni di biblioteche, istituti di istruzione, musei, archivi, istituzioni del patrimonio audiovisivo e le organizzazioni pubbliche di radiodiffusione.

Gli Stati membri dell’UE avranno ora due anni di tempo per recepire la direttiva nella propria legislazione nazionale, dotandosi di norme conformi alla nuova disciplina comunitaria.

 

 



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube