Business | Articoli

Cessione del quinto: i nuovi tassi di interesse

5 Gennaio 2017


Cessione del quinto: i nuovi tassi di interesse

> Business Pubblicato il 5 Gennaio 2017



Aggiornati i tassi di interesse per i prestiti che prevedono la cessione del quinto. Ecco i tassi usurai e i minimi e i massimi per ogni età.

Come ogni trimestre i tassi dei prestiti relativi alla cessione del quinto e in particolare i tassi di interesse limite per definire la soglia di usura sono stati aggiornati dall’Inps in attuazione  di quanto previsto dal ministero dell’Economia [1].

I nuovi Tegm e i tassi per la cessione del quinto

I tassi Tegm sono i tassi medi praticati dalle banche e degli intermediari finanziari per il primo trimestre del 2017.

In base a tale dato l’Inps ha comunicato  che i tassi per prestiti su cessione del quinto dello stipendio sono i seguenti:

  • fino a 5mila euro: tassi medi 11,39, soglia di usura 18,2375;
  • oltre 5mila euro: tassi medi 10,47, soglia di usura 17,0875.

I tassi cambieranno anche in ragione della condizione lavorativa. In particolare per i pensionati si prevedono i seguenti tassi per classi di età:

Classi di età del pensionato:

  • fino a 59 anni Fino a 5mila euro tasso dell’8,58,  oltre 5mila euro, tasso dell’8,36;
  • 60-69 anni fino a 5mila euro, tassi del 10,18, oltre i 5mila euro tassi del 9,96;
  • 70-79 anni fino a 5mila euro tassi del 12,78, oltre 5mila euro tassi del 12,56.

Questi tassi saranno in vigore dal 1 gennaio 2017 al 31 marzo 2017.

note

[1] Inps mess. n. 5268 del 29 dicembre 2016.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI