Tech Messaggi effimeri a prova di screenshot su pc e telefonino

Tech Pubblicato il 25 maggio 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 25 maggio 2017

C’è un modo per inviare messaggi che si autodistruggono e che non possono essere salvati con uno screeshot, sia sul computer che sul telefonino.

Ci sono diverse applicazioni per inviare messaggi che si autodistruggono, ma qualcuno potrebbe dire: “tanto faccio uno screenshot e lo salvo ugualmene”. Il trucco di catturare una schermata dello smartphone per salvare un messaggio è oramai noto a tutti, ma c’è un’app che può impedirlo.

L’app di cui sto parlando è Confide, sviluppata proprio per mantenere le nostre conversazioni strettamente confidenziali. Oltre alle classiche funzioni che offrono le altre applicazioni di messaggistica, ha tre caratteristiche che la rendono ideale per chi vuole mantenere davvero segreti i segreti.

I messaggi sono crittografati, si autodistruggono una volta che il destinatario li ha letti e impedisce che possano essere catturati screenshot. Ma come fa a impedire la cattura delle schermate? In pratica i messaggi si leggono trascinando il dito sullo schermo rivelando così solo un rigo per volta.

Confide può essere utilizzata tramite app su telefonini Android e iPhone, e anche sul pc scaricando il client dal sito https://getconfide.com/. Per utilizzarla occorre registrarsi con un indirizzo email valido. Si può anche aggiungere all’account un numero telefonico per poter essere rintracciati dagli altri utenti più facilmente.

Il bello di Confide è che non solo è in grado di inviare messaggi che si autodistruggono sugli smartphone, ma può essere utilizzata anche sul computer. E anche sul computer non è possibile catturare una schermata: se provassimo a farlo il risultato sarebbe un’immagine completamente scura.

Quando poi si prova a catturare una scherma, il messaggio viene prontamente cancellato e viene inviata una notifica al mittente che così sa che l’altra persona ha provato in qualche modo a salvarne una copia.

L’unico modo per provare ad aggirare il sistema è quello di utilizzare un altro telefonino per riprendere un video mentre si passa il dito sul messaggio per leggerlo.

Confide, quindi, è più sicura di molte altre, ma non sicura al 100%.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI