Diritto e Fisco | Articoli

Maggioranza in condominio per trasformare il giardino in parcheggio

26 Maggio 2017


Maggioranza in condominio per trasformare il giardino in parcheggio

> Diritto e Fisco Pubblicato il 26 Maggio 2017



Abbiamo un giardino in condominio adibito ad orto dove gli anziani di solito coltivano verdura e frutta, tra cui dei meloni. Una buona parte dei condomini vorrebbe trasformare l’orto in parcheggio. Che maggioranza ci vuole?

Sicuramente è nei poteri dell’assemblea decidere di trasformare un’area verde mutando la destinazione d’uso dello spazio comune. Ma quale maggioranza in assemblea è necessaria per trasformare il giardino in parcheggio? Il codice civile [1], per come modificato dalla riforma del condominio introdotta nel 2012, disciplina la modificazione delle destinazioni d’uso e stabilisce che l’assemblea condominiale, che rappresenti i 4/5 dei partecipanti al condominio e i 4/5 del valore dell’edificio, può modificare la destinazione d’uso delle parti comuni e, quindi, anche trasformare lo spazio da giardino in area parcheggio.

A riguardo, la norma in commento stabilisce che «Per soddisfare esigenze di interesse condominiale, l’assemblea, con un numero di voti che rappresenti i quattro quinti dei partecipanti al condominio e i quattro quinti del valore dell’edificio, può modificare la destinazione d’uso delle parti comuni.

La convocazione dell’assemblea deve essere affissa per non meno di trenta giorni consecutivi nei locali di maggior uso comune o negli spazi a tal fine destinati e deve effettuarsi mediante lettera raccomandata o equipollenti mezzi telematici, in modo da pervenire almeno venti giorni prima della data di convocazione.

La convocazione dell’assemblea, a pena di nullità, deve indicare le parti comuni oggetto della modificazione e la nuova destinazione d’uso».

Sono vietate le modificazioni delle destinazioni d’uso che possono recare pregiudizio alla stabilità o alla sicurezza del fabbricato o che ne alterano il decoro architettonico».

note

[1] Art. 1117 ter cod. civ. mod. dalla legge n. 220/2012.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI