Bandi-Concorsi Servizio civile 2017, 50.000 posti

Bandi-Concorsi Pubblicato il 30 maggio 2017

Articolo di

> Bandi-Concorsi Pubblicato il 30 maggio 2017

Al via i bandi di reclutamento per i giovani che vogliono prestare servizio civile in Italia e all’estero: disponibili quasi 50.000 posti.

Tempo sino al 26 giugno 2017, ore 14, per presentare la domanda di servizio civile: i posti disponibili sono numerosi, per la precisione ben 47.529, e i progetti tra i quali si può scegliere ben 1.887.

Di questi 1.887 progetti, 94 si svolgeranno all’estero; quest’anno, difatti, il servizio civile comprende un ventaglio di nuove opportunità, dalla possibilità di svolgere 3 mesi dell’attività in un Paese dell’Unione europea ai nuovi settori d’intervento, come l’agricoltura sociale e la cultura italiana all’estero.

Con l’introduzione del nuovo servizio civile universale le attività sono aperte anche ai cittadini comunitari ed extracomunitari con permesso di soggiorno.

Servizio civile 2017: come funziona

Ricordiamo che il servizio civile prevede lo svolgimento di attività di volontariato, per un periodo di un anno (col nuovo servizio civile universale il periodo potrà variare dagli 8 ai 12 mesi), con la previsione di piccoli rimborsi spese, all’interno di specifici programmi da svolgere presso diversi enti, come associazioni ed organizzazioni, che operano in settori quali quello della protezione civile, assistenziale, ambientale, o, ancora, artistico e culturale. Ciascun ente partecipa a uno specifico progetto, relativo al settore di attività cui appartiene.

Da quest’anno le attività riguarderanno anche nuovi settori, come l’educazione e la promozione culturale e dello sport, l’agricoltura sociale, la promozione della pace e la tutela dei diritti umani, la cooperazione allo sviluppo e della cultura italiana all’estero.

Servizio civile 2017: i requisiti

Ma si devono avere requisiti particolari per partecipare al servizio civile? Sì, in quanto possono partecipare soltanto i giovani tra i 18 e i 28 anni, in stato di disoccupazione o inoccupati (cioè che non hanno mai lavorato). Inoltre, non bisogna aver riportato condanne, anche non definitive:

  • alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo;
  • ad una pena della reclusione anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti;
  • per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Come anticipato, possono partecipare i cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno.

Servizio civile 2017: come fare domanda

Per partecipare a uno dei 1.887 progetti, è necessario, innanzitutto, accedere al sito del Dipartimento della Gioventù, all’indirizzo “Serviziocivile.gov.it”.

Bisogna poi individuare il progetto di servizio civile: per ottenere l’elenco dei progetti di servizio civile in Italia e all’estero bisogna utilizzare i motori di ricerca “Scegli il tuo progetto in Italia” e “Scegli il tuo progetto all’estero”, che si trovano nella sezione progetti della pagina web.

Cliccando soltanto il tasto “cerca” (senza effettuare, quindi, una scelta negli altri campi proposti), si ottiene l’elenco completo di tutti i progetti. Per effettuare, invece, una ricerca mirata di un progetto bisogna selezionare i valori delle voci che interessano.

Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, si deve consultare la home page del sito dell’ente, dove si trovano:

  • la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto;
  • l’intero elaborato progettuale;
  • le indicazioni per poter partecipare alla selezione;
  • l’indirizzo a cui spedire la domanda.

La domanda di ammissione alla selezione e la relativa documentazione vanno presentati all’ente che realizza il progetto prescelto entro la data di scadenza del bando.

Nella sezione Bando Nazionale è possibile consultare il bando e l’elenco dei progetti di servizio civile da realizzare in Italia e all’estero, presentati dagli enti iscritti all’albo nazionale.

Nella sezione Bandi Regionali è possibile consultare i bandi e gli elenchi dei progetti di servizio civile in Italia nelle singole regioni, presentati dagli enti iscritti agli albi regionali.

Nella sezione Allegati è possibile scaricare in formato Word i modelli della domanda di ammissione e di dichiarazione dei titoli posseduti (allegati 2 e 3).


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

Hai un dubbio giuridico, curiosità che ti piacerebbe conoscere? Chiedicelo

CERCA CODICI ANNOTATI