Diritto e Fisco | Articoli

Quali attività posso compiere a 18 anni?

2 giugno 2017 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 2 giugno 2017



Una breve guida utile per comprendere quali atti ed attività la legge consenta di compiere una volta che si sia raggiunta la maggiore età.

Quali attività posso compiere a 18 anni? Molto semplicemente la legge [1] stabilisce che, compiuti i diciotto anni, si possano compiere tutti gli atti per i quali non sia stabilita un’età diversa: in buona sostanza, una volta raggiunta la maggiore età, si acquista la cosiddetta capacità d’agire attraverso cui è possibile acquistare diritti, assumere obblighi e compiere atti giuridici.

Pertanto se un ragazzo o una ragazza si chiedono quali attività posso compiere a 18 anni gli si potrà rispondere dicendo che da quel momento in poi la legge li riterrà capaci:

  • di fare acquisti anche di valore consistente,
  • di vendere beni di loro proprietà,
  • di accettare eredità,
  • di iscriversi da soli a scuole o università ed interloquire in modo autonomo con docenti e dirigenti scolastici come ha riconosciuto la giurisprudenza [2],
  • di esercitare in proprio, senza più alcuna mediazione da parte dei genitori, tutte le facoltà connesse all’esercizio del diritto allo studio [3] (con la conseguenza che dovranno considerarsi illegittime le eventuali norme dei regolamenti scolastici che, invece, limitino la capacità di agire dello studente maggiorenne).

Il maggiorenne, poi, può stare in giudizio (cioè iniziare una causa) autonomamente ed essere chiamato in giudizio direttamente senza più la necessità (come avviene se si è minorenni) che sia il genitore ad agire in giudizio in rappresentanza del figlio minore oppure che sia il genitore ad essere convenuto in giudizio in rappresentanza del minorenne.

Cercando sempre di dare risposta al quesito su quali attività sia possibile compiere a 18 anni si deve anche aggiungere che il maggiorenne risponde direttamente (con il suo patrimonio e non con quello dei genitori) delle violazioni commesse alla guida di autoveicoli ed anche nel caso in cui sia diventato maggiorenne dopo la commissione dell’infrazione.

Infatti la giurisprudenza [4] ha precisato che in caso di violazione del codice della strada commessa dal minore di anni diciotto, se nel verbale viene riportato l’obbligo di recarsi presso il più vicino comando per esibire il foglio rosa ed il verbale viene notificato quando il trasgressore ha compiuto la maggiore età, della violazione dell’obbligo di presentarsi per esibire il foglio rosa risponderà soltanto il soggetto diventato maggiorenne e non più il genitore quale responsabile diretto per la violazione commessa da persona capace di intendere e volere ma soggetta all’altrui autorità: in sostanza, sulla base della normativa sulla capacità d’agire [5], si potrà chiedere solo al trasgressore diventato maggiorenne il pagamento della sanzione (aggredendo solo il suo personale patrimonio).

Infine, in ambito lavorativo, occorre distinguere tra la capacità di stipulare un contratto di lavoro (per cui è necessaria la maggiore età) e la capacità di lavorare, cioè di prestare la propria attività lavorativa, che si acquista anche prima del raggiungimento della età di 18 anni.

Generalmente la capacità di prestare il proprio lavoro si raggiunge alla conclusione del periodo di istruzione obbligatoria e, comunque, non prima del compimento dei quindici anni di età: in tal caso, per la sottoscrizione del contratto di lavoro del minorenne sarà necessario l’intervento dei genitori, ma il minore potrà poi esercitare da solo i diritti e le azioni che dal contratto derivano (ad esempio potrà da solo agire in giudizio per riscuotere la retribuzione o per impugnare un licenziamento illegittimo).

note

[1] Art. 2 Cod. civ.

[2] Cons. Giust. Amm. Sicilia, sent. n. 633 del 2013.

[3] Cons. Giust. Amm. Sicilia, sent. n. 633 del 2013.

[4] Cass., sent. n. 20158 del 2006.

[5] Art. 2 Cod. civ.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI