Diritto e Fisco | Articoli

Come funziona la formula roulette nei pacchetti vacanze?

23 giugno 2017 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 23 giugno 2017



Una breve guida per conoscere cosa sia e come funzioni la formula roulette contenuta nel pacchetto vacanze o nelle tariffe alberghiere. 

Come funziona la formula roulette nei pacchetti vacanze? Accettare l’opzione roulette significa che nel momento in cui si effettua la prenotazione dal tour operator (l’organizzatore cioè della vacanza, viaggio incluso) non si prenota una stanza in uno specifico albergo, ma ci si assicura la categoria dell’albergo, la zona in cui si soggiornerà, la tipologia della stanza ed il trattamento alberghiero il tutto in cambio di uno sconto (fino al 40%).

Come funziona dunque la formula roulette nei pacchetti vacanze? Funziona, dunque, come il gioco alla roulette, ma con significative garanzie: infatti nel caso in cui la formula roulette riguardi l’albergo e il trattamento alberghiero:

  • non si potrà essere destinati ad un hotel di classe inferiore a quella prescelta,
  • né si potrà subire un trattamento deteriore rispetto a quello indicato (non si potrà, ad esempio, ottenere il trattamento di mezza pensione se si è scelto quello di pensione intera).

L’informazione sull’albergo nel quale si alloggerà verrà fornita, poi, poco prima della partenza o, al limite, giunti a destinazione nella città di soggiorno (occorre sempre, poi, come in ogni acquisto di pacchetti vacanza attenersi e verificare le condizioni contrattuali sottoscritte all’atto della prenotazione e di cui il tour operator è obbligato a fornire una copia; utile sarà poi anche, prima della stipula del contratto, leggere attentamente l’opuscolo informativo ).

A chi chiede come funzioni la formula roulette nell’ambito di un pacchetto turistico occorre anche aggiungere che nel caso in cui questa formula sia stata opzionata con riferimento alla prenotazione delle camere d’albergo, in tal caso quello che si è prenotato è solo il posto in hotel, ma non la tipologia di camera (verso cui è possibile solo esprimere una preferenza): ciò vuol dire, ad esempio, che se si è prenotato con formula roulette indicando la preferenza per una matrimoniale (che è una tipologia di camera), non ci si è assicurati la certezza di soggiornare in una matrimoniale, ma potrebbe capitare di ritrovarsi in una stanza deluxe al prezzo di una camera standard.

Ulteriore tipologia di formula roulette presente nei pacchetti turistici è quella praticata da alcuni siti on – line: accade con la clausola Top Secret Hotel con cui il cliente sceglie la città in cui desidera soggiornare (con l’indicazione della zona di interesse) e la categoria dell’hotel in cui si desidera alloggiare.

In questo caso, sarà solo dopo aver effettuato la prenotazione (cioè dopo aver effettuato la propria proposta contrattuale) che si scoprirà, nella email di conferma della prenotazione effettuata, il nome dell’albergo in cui si svolgerà la vacanza (così facendo è possibile ottenere sconti anche significativi pagando un hotel di classe superiore con le tariffe di una classe inferiore).

La formula roulette nei pacchetti vacanze è anche talora applicata dalle compagnie che organizzano le crociere: il cliente prenota scegliendo solo il periodo in cui intende partire e la zona del porto di partenza e, poi, la compagnia (sempre dopo la già effettuata prenotazione) comunica la meta del viaggio di crociera.

Una considerazione finale: la formula roulette consente di ottenere sconti, ma è bene ricordarsi che essa non consente ripensamenti nel caso in cui questa clausola faccia parte di un complessivo pacchetto turistico stipulato presso la sede dell’agenzia viaggi.

Il diritto di recesso infatti è previsto dalla legge, ma solo se il pacchetto turistico sia stato concluso fuori dai locali commerciali (ad esempio presso il domicilio del consumatore) o a distanza attraverso, ad esempio, il telefono o internet: solo in questi casi sarà concesso al consumatore di esercitare il recesso e svincolarsi dal contratto senza dover dare alcuna giustificazione (entro quattordici giorni dalla stipula).

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI