Tech | News

Trovare un Wi-Fi gratis nelle vicinanze con Facebook

1 Luglio 2017 | Autore:
Trovare un Wi-Fi gratis nelle vicinanze con Facebook

Con la nuova funzione Trova Wi-Fi introdotta da Facebook ora diventa più facile trovare un hotspot gratuito per navigare in Internet con smartphone e tablet.

Ci sono diverse app che consentono di cercare un Wi-Fi nelle vicinanze, ma forse non sai che ora anche Facebook ti permette di farlo. Questo è stato possibile grazie al contributo di tutte le attività che hanno una pagina sul social network e che hanno appunto segnalato la disponibilità di un punto di accesso.

Si tratta di una novità dell’ultima ora che Facebook aveva lanciato l’anno scorso solo in alcuni Paesi ma che ora è disponibile in tutto il mondo, e quindi anche in Italia. Un hotspot Wi-Fi può essere utilissimo quando la connessione cellulare non è buona o quando il nostro piano dati sta per terminare.

La nuova funzione è disponibile sull’app ufficiale di Facebook per Android e iOS. Per trovare un hotspot Wi-Fi nelle vicinanze, aprire l’applicazione sul telefonino, toccare il pulsante con le tre linee in basso a destra, scorrere la schermata e toccare Altro. Dall’elenco delle varie opzioni troveremo la nuova funzione Trova Wi-Fi.

La prima volta che accediamo a questa funzione ci verrà chiesto di abilitare Trova Wi-Fi in modo che gli sia consentito l’accesso alla posizione.

Dopo aver attivato la funzione possiamo sfogliare sulla mappa i punti di accesso più vicini e avere anche informazioni sulle attività commerciali che li ospitano. Facebook ha raccolto i Wi-Fi grazie alla segnalazione delle attività che hanno una pagina sul social network.

Oltre a visualizzare i punti Wi-Fi nelle vicinanze, possiamo anche controllare quelli disponibili in altri posti. Basta scorrere la mappa posizionandosi nell’area che ci interessa e toccare il tasto Cerca in questa zona per visualizzarli.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube