Business | Articoli

Invio spese sanitarie: proroga a febbraio

26 Gennaio 2017


Invio spese sanitarie: proroga a febbraio

> Business Pubblicato il 26 Gennaio 2017



Viene prorogato a febbraio il termine per la presentazione delle spese sanitarie, sospiro di sollievo per gli obbligati: ecco chi sono e la nuova scadenza.

L’Agenzia delle entrate ha comunicato che le spese sanitarie da trasmettere per la corretta preparazione da parte degli uffici fiscali della dichiarazione precompilata, potranno essere inviate anche per il 2017 a febbraio.

Si tratta di una notizia particolarmente rilevante per tutti coloro i quali sono obbligati all’invio dei dati per via telematica, in particolare per coloro i quali essendo stati chiamati all’invio per la prima volta quest’anno, stanno cercando di adempiere un obbligo non del tutto semplice.

Trasmissione spese sanitarie: i nuovi obbligati 2016-2017

Sono obbligati da quest’anno all’invio dei dati relativi alle spese sanitarie eseguite nel 2016:

  • medici;
  • farmacie;
  • strutture accreditate con il servizio sanitario nazionale;
  • strutture autorizzate anche se non accreditate;
  • psicologi;
  • infermieri;
  • ostetrici;
  • parafarmacie;
  • tecnici radiologi;
  • ottici;
  • veterinari.

La scadenza precedente per l’invio era stata prevista per il 31 di gennaio. La proroga comunicata dall’Agenzia nelle scorse ore allunga il termine di 9 giorni portando la scadenza al prossimo 9 di febbraio.

Gli altri obbligati all’invio dei dati telematici entro il mese di febbraio

Subito dopo i dati sanitari döovranno essere trasmessi all’Agenzia per il controllo delle detrazioni anche:

  • gli amministratori di condomini;
  • gli operatori delle spese funebri.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI