Diritto e Fisco | Articoli

Quanti soldi posso chiedere davanti al giudice di pace?

22 luglio 2017


Quanti soldi posso chiedere davanti al giudice di pace?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 22 luglio 2017



Ho stipulato una polizza infortuni e vorrei fare causa davanti al giudice di pace ma l’avvocato mi ha detto che la causa va fatta in tribunale in quanto la mia richiesta è superiore ad € 5.000? È vero?

L’indicazione dell’avvocato del lettore è corretta. Il giudizio che egli vorrebbe proporre nei confronti della compagnia assicurativa con la quale ha stipulato la “polizza infortuni” avrebbe ad oggetto il suo diritto ad ottenere l’indennizzo ivi previsto, essendosi verificata la condizione (lesioni da incidente stradale) prevista quale “rischio” nel contratto assicurativo. In altre parole, il lettore (assicurato) e la compagnia (assicuratore) hanno stipulato un contratto in virtù del quale l’assicurato si è impegnato a pagare un premio mensile o annuale, e dall’altra parte l’assicuratore, nel caso in cui si verificasse l’evento assicurato (lesioni) si è impegnato a riconoscere un indennizzo (o risarcimento) all’assicurato. È evidente, dunque, che la pretesa nei confronti dell’assicuratore nasce da un’obbligazione contrattuale, cioè quella che deriva dal contratto cosiddetto polizza infortuni, in base al quale essendosi verificato l’evento assicurato il lettore ha diritto all’indennizzo stabilito nello stesso contratto. Pertanto, la causa che andrà a proporre nei confronti dell’assicuratore sulla base del predetto contratto di assicurazione è una causa il cui oggetto è costituito dall’inadempimento della compagnia assicurativa che evidentemente non ha provveduto ancora ad eseguire la propria obbligazione contrattuale nei suoi confronti, ovvero non ha provveduto ancora a corrispondergli l’indennizzo convenuto nel contratto e dovuto dall’assicuratore nel caso in cui si verifichi un dato evento (nel suo caso lesioni). Del resto non è detto che la polizza infortuni preveda specificamente l’indennizzo per lesioni da incidente stradale, ma potrebbe essere stata stipulata per qualsiasi lesione subita. Quindi la causa che il lettore andrà a proporre è una causa avente ad oggetto il mancato adempimento di un’obbligazione contrattuale e poco importa se le lesioni a seguito delle quali è maturato il suo diritto all’indennizzo siano derivate da un incidente stradale, da una caduta per le scale, da un infortunio sportivo ecc.

La competenza per materia [1] in virtù della quale il giudice di pace è competente per le cause di risarcimento del danno prodotto dalla circolazione di veicoli e natanti entro il valore di 20.000 euro, invece, prevede una competenza speciale per materia, con il predetto limite di valore, per quei giudizi il cui oggetto consista nell’accertamento di una responsabilità extracontrattuale. In pratica la competenza speciale andrà applicata in tutti quei casi in cui il danneggiato proponga un giudizio nei confronti del danneggiante e della compagnia assicurativa in virtù della legislazione speciale vigente, per accertare la sua responsabilità nell’incidente e condannare lo stesso al risarcimento dei danni.

Tornando al caso del lettore, dunque, se è sua intenzione chiedere alla compagnia assicurativa con cui ha stipulato il contratto “polizza infortuni” l’indennizzo previsto dal relativo contratto, dovrà considerare la regola generale della competenza per valore e materia, con esclusione del giudice di pace essendo la sua richiesta superiore alla competenza per valore dello stesso. Qualora, invece, il lettore volesse richiedere il risarcimento del danno al danneggiante ed alla compagnia assicurativa che copre lo stesso danneggiante o egli (indennizzo diretto) per il diverso ramo della Rca potrebbe proporre l’azione dinanzi al giudice di pace nei limiti della competenza per valore di 20.000 euro.

Articolo tratto da una competenza dell’avv. Salvatore Cerino

note

[1] Art. 7 cod. proc. civ.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI