Diritto e Fisco | Articoli

Divorzio breve: ancora una volta il Vaticano detta “legge”?

24 Ottobre 2012 | Autore:
Divorzio breve: ancora una volta il Vaticano detta “legge”?

Rita Bernardini, deputata radicale componente della commissione giustizia della Camera, e Diego Sabatinelli, segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve, denunciano la mancata calendarizzazione a Montecitorio del c.d. “divorzio breve”, la riforma della legge sul divorzio. Nonostante tale riforma fosse già stata inserita all’o.d.g. dei lavori d’Aula, la stessa veniva letteralmente depennata a seguito dell’ennesima pressione esercitata da parte della Conferenza Episcopale Italiana sui gruppi politici presenti alla Camera. Intanto migliaia di cittadini attendono una riforma che possa avvicinare il nostro Paese alle altre legislazioni europee in materia, evitando in questo modo lunghi anni di separazione obbligatoria in cui si costituiscono nuove famiglie senza tutele e diritti. Conferenza stampa venerdì 26 ottobre, ore 11, presso la sede radicale in via di Torre Argentina, 76 Roma. La petizione per sostenere la causa è http://www.avaaz.org/it/petition/DIVORZIO_BREVE_ANCHE_IN_ITALIA

di SHEYLA BOBBA
         


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube