HOME Articoli

Lo sai che? Vacanze last minute: come prenotarle

Lo sai che? Pubblicato il 3 agosto 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 3 agosto 2017

Prenotando le vacanze all’ultimo minuto e con un minimo di flessibilità, si potranno risparmiare un bel po’ di soldi. Vediamo come fare.

Che sia per spendere poco o perché si decide di partire all’ultimo momento, una cosa è certa: le vacanze last minute convengono davvero se si considera che si può risparmiare più del 50%. Ma come – diranno molti –, non vale il contrario? E, cioè, che solo prenotando con largo anticipo si trovano le offerte migliori? Non sempre, a volte muovendosi pochi giorni e, addirittura, poche ore prima, si hanno i veri vantaggi. Ma come prenotare le vacanze last minute, allora? Internet è la soluzione migliore.

Mai prenotare troppo tempo prima: è la vera regola per risparmiare

Vacanze last minute: perché convengono?

I prezzi di molti pacchetti last minute possono lasciare davvero di stucco. Ma perché sono così bassi? A volte, le compagnie decidono di metterli a disposizione degli utenti per colmare eventuali posti vuoti e, così, coprire le spese. Ecco spiegato perché si arriva a livelli di sconto pari al 60% e oltre. Attenzione, però: diffidate da prezzi troppo bassi, perché potrebbero nascondere fregature. In genere, un pacchetto del genere, messo in vendita una circa una settimana prima della partenza, comprende:

  • trasporto aereo,
  • trasferimento e soggiorno.

Di certo, la regola che si dovrebbe applicare sempre è di non prenotare mai troppo tempo prima. Diamo qualche dato. Immaginiamo di prenotare con sei mesi di anticipo. Il  prezzo medio dei biglietti aerei sarà più alto del 20% rispetto alle prenotazioni effettuate due settimane prima. In media si può calcolare che un volo abbia il suo prezzo migliore 21 giorni prima della partenza. Ma se quei biglietti rimangono invenduti – ed ecco quello che si diceva  più su – il prezzo può ridursi vertiginosamente a ridosso della partenza.

Le destinazioni europee sono sicuramente quelle più facili da trovare.

Vacanze last minute: come prenotarle?

Prima regola: flessibilità. Occorre dirlo da subito: se siete troppo esigenti, se volete pianificare ogni singolo passaggio, conoscere esattamente luoghi e alberghi, avere informazioni precise, il last minute non fa per voi.

Detto questo, indubbiamente internet ci dà una grossa mano, grazie a siti come Expedia, eDreams, Momondo, LastMinute, Kayak che permettono di trovare con pochi click offerte convenienti e di prenotare altrettanto velocemente voli e hotel. E, proprio a proposito di alberghi, sicuramente da segnalare è una opzione che siti del genere offrono. Si chiama “Hotel top secret”. In pratica, si sceglie l’hotel, la città e il numero di stelle preferito. Ma il nome e l’indirizzo esatto dell’albergo lo si conoscerà solo a prenotazione effettuata, con un notevole sconto. L’acquirente, in questo caso, può scegliere un hotel in una determinata città, scegliendo la zona e le stelle, ma conoscerà l’indirizzo esatto e del nome soltanto dopo aver prenotato.

Materialmente, effettuare una prenotazione online è molto semplice. Sulla home dei siti vari, occorre selezionale la città di partenza dal menù a tendina che si apre cliccando sopra e quella di arrivo. Specificate le date del viaggio, il numero di viaggiatori e l’età. A questo punto, basta cliccare su “cerca” e il gioco è fatto. Comparirà una lista di tutte le opzioni disponibili e starà a voi scegliere quale vi piace di più e cliccare sul pulsante “prenota”. Basta seguire la procedura guidata. I biglietti, in genere, vengono inviati per posta elettronica poche ore prima della partenza.

Ad ogni modo, una volta trovato un pacchetto interessante, è sempre buona norma:

  • leggere attentamente il dettaglio dell’offerta e il contratto di viaggio;
  • controllare nella descrizione del viaggio tutte le caratteristiche;
  • capire quanto si sta effettivamente spendendo. Molti siti danno la possibilità di farlo tramite l’opzione “preventivo online”, indicando voce per voce tutti i costi;
  • accertarsi che il metodo di pagamento sia sicuro;
  • solo quando si è veramente sicuri della scelta, procedere alla richiesta on line, compilando il form di prenotazione e facendo attenzione ai dati inseriti.

Vacanze last minute: attenzione a…

Da non dimenticare, poi, che sia prenotando tramite un’agenzia sia online, verrà chiesta sempre una quota per il servizio offerto che può arrivare anche a 40-50 euro e che, in caso di eventuali problemi, non è possibile rivolgersi alla compagnia aerea o all’hotel scelti, ma bisogna contattare il sito o l’agenzia tramite i centralini.

Altro aspetto da considerare è che, proprio perché il pacchetto di viaggio viene venduto a ridosso della data di partenza, le penali per un eventuale vostro annullamento sono le più alte. Per tutelarvi potete sottoscrivere polizze assicurative contro un’eventuale cancellazione.

Meglio effettuare la prenotazione in orari e giorni precisi

Vacanze last minute: consigli per risparmiare

  • Secondo alcuni studi della Bbc, nelle prime ore della giornata le compagnie programmano i voli soprattutto per chi viaggia per lavoro e i prezzi sono sempre più alti; per cui è sempre meglio prenotare di pomeriggio.
  • Altro suggerimento è quello di evitare il fine settimana e i giorni subito prima e dopo. Il giorno ideale per prenotare è il martedì. Tra i mesi dell’anno, il migliore rimane gennaio: siti e tour operator aggiornano le offerte e lanciano i pacchetti vacanza più convenienti.
  • Altro consiglio è quello di comprare il biglietto di sola andata e, solo dopo, il ritorno. Molte compagnie, infatti, aumentano i prezzi della prenotazione combinata. Inoltre, effettuandole separatamente, si potrà scegliere tra compagnie diverse e, quindi, il prezzo migliore.
  • Iscrivetevi agli mail alert e alle newsletter delle vostre compagnie aeree preferite in modo da restare sempre aggiornati, ricevendo le loro mail.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI