Diritto e Fisco | Articoli

Servizio civile: possibile il riscatto?

1 Settembre 2017 | Autore:
Servizio civile: possibile il riscatto?

Pensioni: modalità e requisiti per ottenere il riscatto del servizio civile alla luce di una recente circolare dell’Inps.

 Una interessante e recente circolare [1] dell’Istituto nazionale di previdenza sociale ha precisato che il servizio civile può essere riscattato ai fini pensionistici. Vediamo, quindi, cosa si intende per servizio civile.

Il servizio civile è un periodo in cui si svolgono attività di volontariato finalizzata alla difesa priva di armi e di violenza della patria e volta a favorire la pace tra i popoli. Ha durata non inferiore ad otto mesi e non superiore a dodici mesi e può essere svolto sia in italia sia all’estero da :

  • cittadini italiani;
  • cittadini appartenenti all’Unione europea;
  • stranieri che soggiornano regolarmentein Italia e che, alla presentazione della domanda, hanno un’età compresa tra i diciotto ed i ventotto anni.

È evidente che occorre ora sapere quali sono i requisiti per ottenere il riscatto del servizio civile e cosa bisogna fare.

I requisiti richiesti sono fondamentalmente due:

  • essere volontari iscritti al fondo pensioni dei lavoratori dipendenti, alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi e ai fondi sostitutivi ed esclusivi dell’assicurazione generale obbigatoria e alla gestione separata dell’ Istituto nazionale di previdenza sociale;
  • i periodi di servizio civile non risultino già coperti da contribuzione, obbligatoria o figurativa o da riscatto, non solo nei confronti del Fondo cui è diretta la domanda, ma anche negli altri regimi previdenziali richiamati dalla legge [2].

Una volta in possesso di tali requisiti, è necessario presentare una domanda telematica, allegando alla stessa la documentzione che attesti il periodo di servizio civile effettuato e l’ente presso cui è stato svolto.

La domanda di riscatto del servizio civile non è soggetta ad alcuna scadenza e potrà riguardare anche un solo periodo di servizio civile prestato.

avv. Manuela Leuzzi


note

[1] Circolare Inps n. 108 del 2017.

[2] Dlgs n. 40/2017 del 6 marzo 2017.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube