Business | Articoli

Aspirina ritirata dalle farmacie: ecco i lotti dal “colore strano”

11 Febbraio 2017
Aspirina ritirata dalle farmacie: ecco i lotti dal “colore strano”

Alcuni lotti del farmaco di automedicazione hanno un colore anomalo: l’Aifa ne ha chiesto il ritiro. Ecco i codici e come controllarli sulle confezioni.

Ultimamente l’Agenzia del farmaco sta ritirando dalle farmacie e dai depositi numerosi farmaci che risultano essere quanto meno inefficaci e spesso pericolosi per il consumatore.

In questi giorni è la volta dell’Aspirina, un farmaco che dire che è di larga distribuzione è anche riduttivo: chiunque di noi dunque dovrebbe controllare in casa quale sia la confezione presente nel cassetto e confrontare se il lotto a cui appartiene è tra quelli «incriminati». Ve li segnaliamo nel paragrafo seguente.

I lotti di Aspirina segnalati e ritirati

La segnalazione dell’anomalia è arrivata dall’Agencia Española de Medicamentos y Productos Sanitarios (Aemps), ovvero l’omologo iberico dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa).

La nostra agenzia recependo la segnalazione ha deciso di rimuovere dal mercato alcuni lotti:

  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1BKK feb-18;
  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1AGN gen-18;
  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1BL5 gen-18;
  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1CPS lug-18;
  • 04763544 Aspirina 500 mg granulato x 20 bustine BTT185R gen-18;

Perchè l’Aspirina viene ritirata dal mercato?

La misura di ritiro, messa in opera dalla stessa Bayer Spa, si è manifestata a causa di alcuni agglomerati all’interno delle pastiglie e in alcuni casi per la presenza di un colore anomalo.

Come verificare il codice del lotto

Per verificare il lotto è sufficiente guardare in basso alla confezione, vicino alla data di scadenza, il lotto sarà stampigliato sulla confezione.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube