Business | Articoli

150 animatori villaggi turistici: candidatura e requisiti

14 Febbraio 2017
150 animatori villaggi turistici: candidatura e requisiti

Fino a 1.600 euro oltre a vitto e alloggio nel villaggio, per il lavoro che ha dato il via alla carriera di tanti artisti italiani. Ecco come candidarsi.

L’Eures, portale europeo della mobilità professionale, apre la ricerca di animatori turistici da inserire in organico nei villaggi della Equipe Vacanze Group.

Si cercano animatori anche alle prime esperienze ed operatori nel settore turistico da poter inserire nei villaggi italiani ed esteri.

Ecco i profili aperti

La E.V. Group, tramite l’Eures, cerca:

  • 1 direttore artistico;
  • 1 capo villaggio;
  • 8 Responsabili diurni;
  • 12 Responsabili mini e junior club;
  • 15 tra: animatori sportivi per tennis, arco, canoa, windsurf; animatori di punta; animatori di contatto; animatori da piano bar, cantanti, scenografi, consumisti, cabarettisti, deejays.
  • 18 capi animazione;
  • 12 Coreografi/e
  • 50 Ballerini/e

Quali sono i requisiti richiesti?

I candidati dovranno essere maggiorenni, con una spiccata propensione ai rapporti umani ed attitudine alla vita ed al lavoro di gruppo.

La tipologia di lavoro ha come punto saldo la mobilità e la conoscenza delle lingue straniere più parlate: i villaggi sono infatti dislocati in vari paesi, pertanto il candidato dovrà esser disposto a viaggiare per almeno due mesi continuativi.

Per quanto riguarda i profili professionali è richiesta una formazione specifica nei profili professionali per i quali ci si candida e, nel caso di capi o responsabili di settore, un’esperienza pregressa in tali settori, documentata con referenze.

Quali sono le condizioni contrattuali?

Si tratta di un contratto di lavoro a tempo determinato, della durata minima di due mesi continuativi, con retribuzione minima di 400 euro e massimo 1600 euro al mese netti. Il vitto e l’alloggio sono a carico della E.V.Group.

Come candidarsi

Per candidarsi occorre inviare il proprio curriculum vitae completo di fotografia (obbligatoria ai fini dell’ammissione del cv) all’indirizzo: curriculum@equipevacanze.it, specificando la  disponibilità lavorativa.

Colloqui e formazione

I colloqui per la selezione sono previsti il 15.03.2017 a Roma. Si richiede di presentarsi agli stessi con la seguente documentazione:

    • Istruttori fitness e balli: attestati, referenze ed eventuali video;
    • Coreografi e ballerini: materiale video e foto. Si valuta la capacità di creare uno spettacolo nonché dii ballare;
    • Responsabili mini e junior club: esempi di programmi diurni e serali, spettacoli, referenze
    • Animatori di contatto e cantanti: Demo
    • Scenografi: foto, video e referenze
    • Costumisti: foto, video e referenze
    • Tecnici audio-luci  e dj: referenze

La E.V.Group prevede una formazione di 3-4 giorni, per i quali è richiesto un contributo al neo assunto.



1 Commento

  1. Salve, prendendo spunto dall’articolo pubblicato, vorrei invitare pubblicamente i giovani disoccupati, a prendere in esame l’opportunità di lavorare come animatori in quanto è un utile mezzo per favorire ulteriori sbocchi lavorativi.
    Mi spiego,molti giovani non vedono di buon grado l’ipotesi di lavorare come animatori turistici, io invito a riflettere poiché penso invece, che fare un’esperienza di lavoro in animazione, vada considerata come un’opportunità che può aiutare a lavorare in altri contesti. E’ notorio il fatto che un animatore turistico entra in contatto, stringe rapporti di amicizia con tante persone e magari tra queste c’è proprio quella che può risolvere il “problema lavoro”. Parlo per conoscenza diretta del settore, da molti anni collaboro con un portale internet che offre servizi e risorse nel campo dell’animazione e ho conosciuto tantissimi giovani che proprio grazie all’esperienza da animatori turistici, hanno avuto l’opportunità di conoscere la persona giusta e adesso svolgono un lavoro a loro più congeniale. Un saluto Federico

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube